Basket mercato – serie C Gold
La Hydrotherm chiude con Croci, i Knights aprono gli abbonamenti

Gli aggiornamenti di basket-mercato per Hydrotherm e Knights

Enrico Salomi

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Ecco gli aggiornamenti di basket-mercato per Hydrotherm e Knights.

La Hydrotherm chiude il roster con Croci

E’ Nicolò Croci l’ultimo rinforzo della Hydrotherm 2019/2020. Termina così la campagna acquisti della formazione di coach Gianni Nava, che chiuderà il roster con i due prodotti locali Simone Caggiano (playmaker, classe 2002) e Lorenzo Ferrario (ala piccola, classe 2000). Croci, ala piccola classe 1988, va a rinforzare ulteriormente il reparto esterni della Hydrotherm: mastino difensivo, il “profeta” è anche capace di exploit offensivi di notevole rilevanza. Come Fedrigo arriva dall’esperienza gallaratese, con cui, nell’ultima stagione, ha totalizzato 7.9 punti di media a partita. Il suo curriculum racconta però anche di altre maglie prestigiose indossate in carriera, come quella della Robur et Fides Varese in B, di Gazzada in C e, in Germania, dove è rimasto cinque anni, di Itzehoe e Rostock. Con le conferme di Federico Di Franco, Edoardo Azzimonti, Federico Vai e Filippo Tagliabue e con gli acquisti di Matteo Grampa, Lorenzo Novati, Nicolò Croci e Giacomo Fedrigo la squadra dovrebbe essere fatta e finita. Usiamo il condizionale perché, forse, potrebbe starci un ultimo colpo, anche per non gravare troppo sulle giovani spalle di Caggiano e Ferrario. L’identikit sarebbe quello di una guardia-playmaker che, alzandosi dalla panchina, allunghi ulteriormente le rotazioni. Il ruolo eventualmente scoperto corrisponderebbe, guarda caso, a quello di Engin Atsur, che tornerà in Italia a fine agosto per accompagnare nella sua nuova avventura professionistica la moglie Flo Meijners. I dirigenti della Hydrotherm andranno a trovare il giocatore turco, anche per farci una chiacchierata e per salutarlo, ma ad oggi il suo ingaggio sembrerebbe solo un’ipotesi remota, forse impossibile da raggiungere, sebbene chiaramente suggestiva per alzare a dismisura il valore tecnico della squadra e per far sognare i tifosi… Più facile che ci sia una valutazione da parte dell’allenatore dopo le prime due settimane di allenamenti e dopo il mini-ritiro di Ovada, nel caso si presentassero situazioni interessanti con giocatori di questo ruolo ancora liberi. Oppure la Hydrotherm potrebbe anche partire così e valutare in corso d’opera l’impatto dei suoi due prodotti del settore giovanile nell’ambito delle rotazioni. Nel frattempo la società perde il proprio Direttore Sportivo Tommaso Girola, che, per motivi personali, lascia il proprio incarico dopo solamente un anno di collaborazione, annata peraltro intensa e appassionata. Il Presidente Fabio Ferrarini annuncia che in futuro si provvederà a riorganizzare l’organigramma, ma che per ora Girola non sarà sostituito nei quadri societari. Contemporaneamente vengono confermate le partite interne, che si disputeranno ancora la domenica alle 18 al PalaDrago.

 

I Knights lanciano la campagna abbonamenti

Manca un solo tassello per completare la squadra, ovvero un atleta nel ruolo di guardia, ma il General Manager Maurizio Basilico non ha fretta, consapevole, d’altra parte, che la nuova formazione guidata da coach Silvio Saini già così è di altissimo livello e, nel contempo, valorizzerà qualche giovane interessante del vivaio ABA. I giocatori si raduneranno lunedì 26 agosto: lo staff tecnico sta preparando il pre-campionato con un ritiro a Bormio (dal 21 al 23 settembre) e una nutrita serie di partite amichevoli. Nel frattempo la società ha lanciato la campagna abbonamenti “RiCominciAmo” per la stagione 2019/2020. Le partite interne si giocheranno al Knights Palace di via Parma il sabato pomeriggio alle 18. Nella prima fase gli abbonamenti potranno essere sottoscritti fino al 31 luglio solo al PalaBorsani (dalle 17 alle 19.30 presso la segreteria del camp) oppure spedendo via mail all’indirizzo [email protected] la copia della ricevuta del bonifico. Le prenotazioni online saranno aperte da lunedì 2 settembre. I prezzi per gli abbonamenti a tutte le partite della regular season dei Knights saranno di 50 euro (posto libero) e 100 euro (posto riservato), mentre i biglietti per la singola partita saranno di 5 euro (ingresso libero per i ragazzi del settore giovanile e per gli under 14). “Al momento abbiamo già registrato un centinaio di tessere staccate – fanno sapere i dirigenti – un ottimo punto di partenza per riempire i 500 posti a sedere del Knights Palace…”.

Copyright @2019