I ragazzi di coach Gianni Nava trionfano al PalaDrago
La Hydrotherm Busto vince il “Trofeo della Solidarietà”

Esordio casalingo con successo per la Hydrotherm, che vince il “Torneo della Solidarietà” organizzato al PalaDrago insieme alla Virtus Olona

Enrico Salomi

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Esordio casalingo con successo per la Hydrotherm, che vince il XXXII “Torneo della Solidarietà” organizzato al PalaDrago insieme alla Virtus Olona.

I ragazzi di coach Gianni Nava trionfano nettamente in entrambe le partite (con Casorate e Trecate) e si aggiudicano i premi individuali (miglior marcatore Vai, miglior giocatore Azzimonti). Ricordiamo anche l’aspetto benefico, visto che il ricavato è stato devoluto alla UILDM della provincia di Varese. Contro il Casorate di coach Davide Viceconti (serie C Silver) i bustocchi disputano una prestazione corale di grande pregio, dove tutti i biancorossoblu hanno saputo rendersi utile (primo canestro senior per il 2002 Stefanazzi) e si aggiudicano a braccia alzatissime la semifinale (102-68 il punteggio, con 16 punti per De Vita e Vai e 13 per Azzimonti). Anche la finale contro Trecate è durata, nei fatti, un tempo o poco più (40-26 all’intervallo, 64-41 al 30’, 82-66 il punteggio finale), messa in ghiaccio dal solito Vai (22 punti, con 6/13 da 3) e dalla solidità a rimbalzo di Azzimonti e Pariani (erano assenti Arui per impegni personali e Tagliabue per influenza). “Sono contento della prestazione – commenta a fine gara coach Gianni Nava – anche se dobbiamo essere più costanti e limitare le ingenuità che, nella nuova categoria, potrebbero costarci caro. Dobbiamo imparare a tenere alta l’asticella, perché non siamo una squadra che può vivere solo di talento, ma deve guadagnarsi ogni centimetro: la stagione sarà dura, però vogliamo guadagnare credibilità e disputare un campionato soddisfacente. Lavoreremo ancora sull’amalgama e sulla solidità, anche per nascondere qualche nostro limite”.

Ora il percorso di avvicinamento della Hydrotherm alla prima di campionato passa per l’amichevole casalinga di venerdì sera contro Robbio. Ma già i fari sono accesi per l’esordio di sabato 29 a Gallarate

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA