Un esempio di ultra-innovazione tecnologica: Rodolfo Comerio Srl
La prima linea di calandratura “supercombinata” è una realtà italiana

L’azienda è stata fondata nel 1878, ha superato il traguardo dei 140 di vita produttiva e rappresenta un caso (quasi) unico di connubio (quasi) perfetto fra  tradizione e innovazione

Luciano Landoni

SOLBIATE OLONA

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

L’azienda è stata fondata nel 1878, ha superato il traguardo dei 140 di vita produttiva e rappresenta un caso (quasi) unico di connubio (quasi) perfetto fra  tradizione e innovazione.

I quasi sono d’obbligo, dato che c’è sempre spazio per migliorare e migliorarsi.

Stiamo parlando della Rodolfo Comerio Srl di Solbiate Olona, azienda leader mondiale nella progettazione e costruzione di impianti per la calandratura di pvc e gomma.

In buona sostanza, dalla materia prima si ricavano film dello spessore desiderato.

Nel caso ci fosse l’Università delle Calandre, è praticamente certo che la Rodolfo Comerio ne sarebbe il rettorato.

L’ennesima riprova dell’eccellenza produttiva dell’azienda di Solbiate Olona arriva dall’India.

Uno dei maggiori produttori a livello internazionale di pneumatici ha infatti scelto la tecnologia made in Rodolfo Comerio per il proprio stabilimento indiano all’interno del quale sarà operativa un’avveniristica linea di calandratura “supercombinata”.

“La nostra calandra – spiegano alla Rodolfo Comerio – avrà una larghezza 1.900 e sarà in grado di produrre cord tessile gommato e innerline. Potrà inoltre essere programmata per future produzioni di cord metallico gommato, massimizzando così i profitti e ottimizzando la redditività del capitale investito”.

La particolarità di queste calandre di nuova generazione (con sistema brevettato di spostamento dei cilindri senza attrito) sta nel fatto che i costruttori di pneumatici potranno garantire ai loro clienti prodotti sempre più performanti, realizzati con materiale calandrato che assommerà in sé molteplici caratteristiche vincenti: dal miglioramento della penetrazione della gomma nel cord tessile o metallico al miglioramento della precisione dello spessore; dal risparmio di materie prime alla riduzione degli scarti e conseguente riduzione dei costi, solo per citarne alcune.

Insomma, un vero e proprio salto di qualità per l’intero processo produttivo?

“Non solo, le nostre nuove tecnologie aumentano sensibilmente la produttività – fanno presente alla Rodolfo Comerio – e garantiscono alti livelli di sicurezza per gli operatori, i cui interventi manuali sono notevolmente ridotti. La nostra linea di calandratura supercombinata destinata allo stabilimento indiano sarà in grado di superare la produttività giornaliera di 370 tonnellate e verrà utilizzata per produrre materiale per tutti i tipi di pneumatici: dai giganti per l’agricoltura a quelli per le auto e persino per i veicoli a due e tre ruote”.

All’ultra-innovazione  progettata e realizzata dall’azienda di Solbiate Olona si aggiunge un’assistenza post-vendita altrettanto avanzata che utilizzando le simulazioni 3D garantisce allo specifico cliente soluzioni personalizzate e rapide.

“Per noi – spiegano i tecnici della Rodolfo Comerio – la semplificazione operativa è un autentico valore aggiunto che ci permette di eseguire un’installazione meccanica di un’intera linea per la gommatura del cord metallico in un periodo di tempo compreso fra le 2-3 settimane”.

Cosa succede nell’ipotesi dell’insorgenza di un problema in un impianto installato dall’altra parte del mondo?

“Grazie a RC VPN CONNECTINGSystem – è la risposta immediata – siamo in grado di fornire un’assistenza in remoto per tutti i nostri impianti. Installiamo un router VPN nel quadro elettrico dell’impianto che può collegarsi, su richiesta del cliente, con il server della nostra azienda. Viene così eseguito il server remote connect: un sistema ampiamente noto per il servizio remoto con le funzionalità più aggiornate per la sicurezza e la prevenzione di accessi indesiderati”.

Della serie: sono passati più di 140 anni, ma la voglia di futuro alla Rodolfo Comerio è sempre grande, anzi smisurata.

Copyright @2019

NELLA STESSA CATEGORIA