PREMIATI I VINCITORI
La miglior pizza d’Italia è di Olgiate Olona

Per la categoria “pizza in pala” si è classificato al primo posto il bresciano Alessandro Raffi. Maurizio Passannante, di Olgiate Olona, ha vinto nella categoria “pizza classica”

Silvia Bellezza

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Oltre una trentina di pizzaioli da tutta Italia si sono sfidati ai Campionati Italiani di Pizza svolti alla “Fabbrica di Pedavena” a Busto Arsizio. I maestri pizzaioli si sono cimentati in varie categorie in cui oltre alla bravura nella tecnica della preparazione dell’impasto hanno dimostrato creatività nell’utilizzo degli ingredienti.

Lunedì pomeriggio, dopo una giornata in cui si sono susseguite le prove di degustazione, sono stati premiati i vincitori: Maurizio Passannante, titolare della pizzeria d’asporto “Original Pizza” di Olgiate Olona, ha vinto nella categoria “pizza classica”, con una pizza dedicata a sua mamma a base di datterino giallo, prosciutto di cervo affumicato, stracciatella e pistacchio marinato con basilico (secondo classificato Federico Griffanti, sempre dell’Original Pizza di Olgiate, terzo Armando Della Porta di Taino).

Per la categoria “Pizza in pala”, si è classificato al primo posto il bresciano Alessandro Raffi con la sua “pizza delicata” composta da stracciatella, carpaccio di tonno affumicato, emulsione di rucola e scorza di limone del Garda (al secondo posto Vincenzo Attianese di Cremona e al terzo Salvatore Apa di Petilia Policastro – Crotone).

Ha premiato i vincitori l’assessore al Marketing Territoriale Paola Magugliani che ha sottolineato: “Ѐ bello veder portare avanti con tanta passione la nostra italianità, è una sfida tra eccellenze con ingredienti innovativi e all’avanguardia. Sono felice che i campionati si svolgano a Busto e che in città abbia sede un centro di eccellenza del cibo italiano”. 

Copyright @2019

NELLA STESSA CATEGORIA