Progetto nazionale con Vanni Oddera e Mai Paura Onlus
Mototerapia: Riccardo, Alessandro, Beatrice, Naomi e Marco

La “Mototerapia Take Away” di Vanni Oddera arriva in Provincia di Varese grazie alla presidente di Mai Paura Onlus, Emanuela Bossi. La prima sessione di Mototerapia è stata effettuata venerdì mattina a casa di Riccardo, Campione Paralimpico, ed è proseguita nelle case di Alessandro, Beatrice, Naomi e Marco

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Il Progetto nazionale “Mototerapia Take Away” di Vanni Oddera, campione mondiale di motocross free style, atterra in Provincia di Varese. Fortemente voluto dalla Dottoressa Emanuela Bossi, Presidente di Mai Paura Onlus, venerdì 15 maggio il noto campione in sella alla sua inseparabile moto è entrato nelle case dei ragazzi accreditati, portandogli la gioia del “vento in faccia” direttamente a domicilio.Dopo questo periodo di isolamento forzato, Mai Paura Onlus ha voluto sostenere il Progetto di “Mototerapia Take Away” per donare a pazienti oncologici e ragazzi con disabilità, la spensieratezza e il piacere di cavalcare moto rombanti direttamente a casa propria. La prima sessione di Mototerapia è stata effettuata venerdì mattina a casa di Riccardo, Campione Paralimpico, dove era presente anche il Sindaco e Presidente della Provincia di Varese, Emanuele Antonelli. È proseguita nelle case di Alessandro e Beatrice, Naomi e Marco, altri grandi amici di “Mai Paura Onlus”.

Sabato 16 maggio le altre sessioni di Mototerapia presso le case di Silvia, Simone, Filippo, Lorenzo e Irene. Queste straordinarie giornate di solidarietà vedono la collaborazione del ristorante Loroverde e del panifico Colombo 1933 di Busto Arsizio che hanno messo a disposizione gratuitamente i pasti per tutti i partecipanti.

Copyright @2020