DOCUMENTAZIONE DEPOSITATA A FIRENZE
La Pro Patria c’è: formalizzata l’iscrizione in serie C

La presidentessa Patrizia Testa ha formalizzato ufficialmente l'iscrizione del club: nella stagione 2018/19, quella del centenario, la scudettata Pro Patria giocherà in serie C

Mattia Brazzelli Lualdi

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Fidejussione di 350 mila euro? Garantita personalmente da una certa Patrizia Testa.
Quota associativa di 75mila euro da corredare all’iscrizione in serie C? Versata e incartamenti annessi alla domanda assolti sempre dalla numero uno tigrotta, sempre più di diritto nella centenaria storia biancoblù.

Non che ci fosse qualche dubbio in merito, ma la Pro Patria – dopo aver formalizzato venerdì pomeriggio alla sede della Lega a Firenze (dove si è recato il segretario Cristian Moroni) tutte le pratiche del caso – è a tutti gli effetti iscritta al campionato di serie C, il cui via (nel dettaglio date e orari della prossima stagione) avverrà il 26 agosto.

In una fase economicamente delicata del Bel Paese, ben sintetizzata dalla crisi in cui versa il calcio di terza serie con diversi club che dovranno purtroppo alzare bandiera bianca (Pro Piacenza, Trapani e persino il Mestre – con un clamoroso dietrofront dopo aver annunciato la rinuncia – si sono iscritte e salvate in extremis, la Reggiana sta correndo contro il tempo per la fidejussione, senza dimenticare le posizioni di Juve Stabia e Siracusa e in serie B Cesena), la presidentessa Patrizia Testa ha invece compiuto l’ennesimo sforzo, garantendo alla Pro Patria, a Busto Arsizio e alla sua gente rispetto, dignità e orgoglio.

Un atto d’amore, l’ennesimo, da non sottovalutare, se si pensa che fino a giovedì delle 59 squadre aventi diritto (di seguito l’elenco completo, complice la “fusione” tra Vicenza e Bassano) solo dieci avevano presentato la regolare domanda d’iscrizione alla serie C.

SERIE C – I 60 CLUB AVENTI DIRITTO 
Lombardia: PRO PATRIA, Albinoleffe, FeralpiSalò, Giana Erminio, Monza, Renate (6)
Piemonte: Alessandria, Cuneo, Gozzano, Novara, Pro Vercelli (5)
Liguria: Albissola, Virtus Entella (2) 
Toscana: Arezzo, Carrarese, Lucchese, Pisa, Pistoiese, Pontedera, Siena (7) 
Sardegna: Arzachena, Olbia (2)
Veneto: Bassano (fusione con Vicenza), Mestre, Vicenza, Virtus Vecomp Verona (4)
Trentino Alto-Adige: Sud Tirol (1)
Friuli Venezia–Giulia: Pordenone, Triestina (2)
Emilia-Romagna: Piacenza, Pro Piacenza, Ravenna, Reggiana, Rimini (5)
Marche: Fano, Fermana, Sambenedettese, Vis Pesaro (4)
Umbria: Gubbio, Ternana (2)
Abruzzo: Teramo (1)
Lazio: Rieti, Viterbese (2)
Campania: Casertana, Juve Stabia, Paganese (3)
Basilicata: Matera, Potenza (2)
Puglia: Bisceglie, Fidelis Andria, Francavilla Fontana, Monopoli (4)
Calabria: Catanzaro, Reggina, Rende, Vibonese (4)
Sicilia: Catania, Sicula Leonzio, Siracusa, Trapani (4)
Sardegna: Arzachena, Olbia (2)

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA