DOMENICA (ore 14.30) BIG MATCH A BUSTO CONTRO IL REZZATO
La Pro Patria chiama i tifosi. Mister Javorcic: “Una bella domenica di calcio”

Ecco i venti tigrotti convocati da mister Javorcic per la partitissima di domenica allo "Speroni" (ore 14.30) fra la Pro Patria capolista ed il Rezzato grandi firme

GIOGARA

Mattia Brazzelli Lualdi

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Tutto è pronto per la partitissima di domenica fra la Pro Patria capolista ed il Rezzato grandi firme, reduce da un mercato invernale che in casa bresciana ha portato altre stelle (oltre a Caridi, BertazzoliCazzamalli e all’ex Ruopolo) del calibro di Giorgino e Coly su tutti. Nella giornata biancoblù allo stadio “Carlo Speroni” (calcio d’inizio ore 14.30) si affrontano due concetti di calcio: quello di squadra intesa come collettivo, e quello di corazzata intesa come insieme di singoli giocatori. Due avversarie – divise in classifica da 5 punti – guidate in panchina dai due amici, compagni di squadra ai tempi bresciani: Emanuele Filippini, uno dei gemelli terribili di Brescia, Lazio, Palermo e Livorno, ed Ivan Javorcic il signore biancoblù (ogni riferimento all’aplomb mostrato con Di Nunno non è casuale): “Spero innanzitutto che sia una bella domenica di sport perché, in questo momento, ne abbiamo bisogno un po’ tutti – il tecnico croato della Pro chiude con eleganza il capitolo Lecco – sarà una partita importante, ma dopo domenica ci saranno ancora tanti punti da assegnare. Dovremo vivere la gara pienamente, con la consapevolezza che, dopo Rezzato, ci sarà comunque un seguito: una partita di vertice, preparata con attenzione, contro un avversario in evoluzione, in parte cambiato rispetto al girone d’andata, ma sempre con tante alternative e varianti  in panchina. Il pubblico sarà la nostra spinta, ma lo stadio pieno rappresenterà anche uno stimolo per i giocatori del Rezzate”. Insomma vinca il migliore.

I TIGROTTI CONVOCATI

Portieri: Ilario Guadagnin (1999), Giulio Mangano (1999).

Difensori: Riccardo Colombo (1982), Leonardo Galli (1997), Ivo Molnar (Cro. 1994), Dario Scuderi (1998), Riccardo Ugo (1997), Giovanni Zaro (1994).

Centrocampisti: Matteo Arrigoni (1997), Mattia Chiarion (1998), Niccolò Cottarelli (1998), Donato Disabato (1990), Francesco Gazo (1992), Jacopo Mozzanica (1996), Alex Pedone (1994), Giacomo Pettarin (1988).

Attaccanti: Mario Alberto Santana (Arg. 1981), Elia Bortoluz (1997), Niccolò Gucci (1990), Giuseppe Le Noci (1982)

IL PROGRAMMA

Domenica 14 gennaio (ore 14.30)Pro Patria-Rezzato, Caravaggio-Trento, Ciserano-Bustese, Crema-Lecco, Dro-Darfo Boario, Grumellese-Romanese, Lumezzane-Pergolettese, Pontisola-Ciliverghe, Virtus Bergamo-Levico Terme. Riposa: Scanzorosciate

LA CLASSIFICA

Pro Patria punti 42; Darfo Boario 41; Pontisola 38; Rezzato 37; Pergolettese 35; Lecco 33; Virtus Bergamo, Levico Terme, Bustese 27; Ciliverghe Mazzano 26; Caravaggio, Crema, Lumezzane 23; Scanzorosciate 21; Trento 20; Ciserano 16; Dro 14; Grumellese 12; Romanese 10.

Copyright @2018

LEGGI ANCHE