IN BIANCOBLU' L'ESPERTO CENTROCAMPISTA
La Pro Patria fa incetta: arriva Fietta

Nel giorno dell'ufficialità di Cristiano Ronaldo in bianconero, la Pro Patria mette nero su bianco con il centrocampista 33enne Giovanni Fietta

Mattia Brazzelli Lualdi

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Altro arrivo in casa Pro Patria. E peraltro di spessore ed esperienza.
Il diesse biancoblù Sandro Turotti ha definito infatti l’ingaggio del centrocampista Giovanni Fietta, un autentico veterano della categoria, con oltre 250 partite in serie C.
Nato ad Asolo, nel Trevigiano, il 14 novembre del 1984 Fietta – cresciuto nel Treviso con cui nella stagione 2004/2005 ha esordito in serie B (in cadetteria ben 62 presenze, anche con le maglie di Spezia e Como) – è stato un vero e proprio punto di fermo di Cremonese (con dirigente Turotti) e Como (in gol contro la Pro di Olivera e D’Errico nella famosa remuntada lariana del 2014) con i cui colori ha disputato gli ultimi nove anni, prima della parentesi a Renate da novembre dello scorso anno.
La conferma dell’acquisizione di Fietta – segnaliamo una curiosità nella speranza che sia di buon auspicio, se non in termini realizzativi, quantomeno per un’amichevole da sogno nell’anno del centenario biancoblù – è stata comunicata dalla Pro Patria proprio in concomitanza con l’ufficialità del passaggio di Cristiano Ronaldo alla Juventus.
La rosa bustocca per la stagione 2018/2019 sale così a quota 18 giocatori, in vista del raduno del 16 luglio allo “Speroni”, prima della partenza per il ritiro di Sondalo, dove Fietta era peraltro già stato ai tempi del Como, di cui è stato capitano e dove tuttora risiede.

MOVIMENTI UFFICIALI DI MERCATO 
Conferme: Mario Alberto Santana (Arg. 1981), Giuseppe Le Noci (1982), Donato Disabato (1990), Alex Pedone (1994), Leonardo Galli (1997),  Riccardo Colombo (1982),  Ivo Molnar (Cro. 1994), Niccolò Gucci (1990), Filippo Ghioldi (1999), Giovanni Zaro (1994), Alessio Marcone (1998), Francesco Gazo (1992), Giulio Mangano (1999).
In entrata: Matteo Battistini (1994) dal Pro Piacenza, Luca Bertoni (1992) dal Sud Tirol, Christian Mora (1997) dal Piacenza via Atalanta, Andrea Boffelli (1997) dal Mestre via Atalanta, Giovanni Fietta (1984) dal Renate.
In uscita: Ilario Guadagnin (1999) al Lecco via Bassano, Giulio Mangano (1999) all’Inter, Niccolò Cottarelli (1998) all’Alessandria, Jacopo Mozzanica (1996) all’Adrense, Giacomo Pettarin (1988) al Modena
Trattative in: Ersid Pllumbaj (attaccante 1989) nella passata stagione alla Virtus Bergamo, Ansouama Sanè (difensore 1996 Viterbo/Chievo).
Trattative out: Elia Bortoluz (attaccante 1997) piace al Crema.

L’ATTUALE ROSA DELLA PRO 2018/19
Portieri: Giulio Mangano (1999).
Difensori: Riccardo Colombo (1982), Ivo Molnar (Cro. 1994), Matteo Battistini (1994), Giovanni Zaro (1994), Alessio Marcone (1998), Christian Mora (1997), Andrea Boffelli (1997).
Centrocampisti: Donato Disabato (1990), Leonardo Galli (1997), Alex Pedone (1994), Luca Bertoni (1992), Francesco Gazo (1992), Giovanni Fietta (1984).
Attaccanti: Mario Alberto Santana (Arg. 1981), Giuseppe Le Noci (1982), Niccolò Gucci (1990), Filippo Ghioldi (1999).

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA