L’auto risulta regolarmente intestata
La Smart verde sarà rimossa dal marciapiede

C’è da spostare una macchina? Detto, fatto. Max Rogora, Assessore alla Sicurezza del Comune di Busto, rassicura i cittadini sulla Smart abbandonata da giorni nei pressi della stazione Nord: “Rimozione entro la prossima settimana”

Mattia Brazzelli Lualdi

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

L’[email protected] dà voce ai cittadini e Busto risponde. Domenica – a seguito di una segnalazione pervenutaci da uno dei tanti pendolari della nostra laboriosa città – avevamo pubblicato la notizia di un’auto abbandonata da settimane nei pressi della stazione Nord, in via Foscolo all’altezza del civico 20: una smart verde con il vetro del lunotto in frantumi ed un inconfondibile ombrello a copertura.

Ebbene, nel primo pomeriggio di martedì l’Assessore alla Sicurezza del Comune di Busto Arsizio Max Rogora, evidentemente imbattutosi nel nostro articolo, ci ha contattato per fare il punto della situazione ed informare al contempo i cittadini bustocchi: “Eravamo già al corrente dell’autovettura in questione, in stato di abbandono da una trentina di giorni, ma nel rispetto delle normative vigenti abbiamo dovuto seguire un apposito iter procedurale. Poiché l’automobile risulta regolarmente intestata a un cittadino extracomunitario residente a Cesano Boscone, abbiamo dovuto prima contattare la locale polizia, facendo poi decorrere le previste tempistiche tecniche. Senza dilungarmi ulteriormente su questi aspetti – l’Assessore sintetizza –  posso comunque preannunciare che entro la fine della prossima settimana l’auto verrà rimossa dal marciapiede, senza peraltro gravare sulle casse dei contribuenti, grazie ad un’apposita convenzione in essere con un centro di demolizione. Sebbene la vicenda della Smart non rappresenti un caso isolato (a Busto si contano in media dieci auto abbandonate al mese, spesso in punti anche più pericolosi a livello di criticità stradale), ci tengo pubblicamente a ringraziare l’[email protected] e i cittadini che ogni giorno si adoperano, con le loro segnalazioni, a darci un concreto supporto per migliorare la città e renderla più sicura“.

Come promesso all’Assessore, e ai nostri lettori, alla rimozione dell’auto dal marciapiede di via Foscolo daremo prontamente conto.

Copyright @2017