FIRENZE-Busto 8-17
La Sport Management si beve la Florentia: playoff con Roma

Il Banco Bpm Sport Management vince nell'ultimo turno di regular season in trasferta con la Florentia e affronterà la Roma nel primo turno dei Playoff (giovedì 23 maggio a Trieste)

Igor Mutinari

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Nell’ultima partita di regular season, il Banco Bpm Sport Management vince in trasferta con la Florentia degli ex Bini e Razzi con il punteggio inequivocabile di 8-17.

I ragazzi di coach Baldineti chiudono la stagione regolare al terzo posto in classifica e affronteranno nel primo turno della fase finale di Trieste la Roma. Ad aspettare la vincente di questo incrocio c’è la corazzata Pro Recco che per la prima volta dopo anni di dominio è stata superata da Brescia.

Tornando all’attualità, nel match in Toscana i mastini, ancora senza il lungodegente Damonte (al suo posto il baby Marchetti), cercano sin dall’avvio di sviluppare la propria pallanuoto, ma la Florentia si gioca l’accesso alla fase finale e non ha intenzione di mollare. Nel secondo quarto i bustocchi però trovano un break importante, e, non paghi, allungano nettamente nel terzo. Il quarto periodo è poi un monologo dei mastini.

Nel tabellino bustocco spiccano le prove di Fondelli (5 reti) e Luongo (4). Doppiette anche per Dolce, Bruni e Valentino. Proprio il capitano bustocco si conferma capocannoniere del torneo.

Il film della partita
Primo quarto: I fiorentini partono meglio con la rete di Astarita, a cui però risponde subito la doppietta di Fondelli (1-2).  Astarita pareggia ancora, Luongo gli risponde dai 6 metri, Turchini trova ancora il punto del pari ma a undici secondi dalla sirena Valentino riporta avanti i suoi con un rigore (3-4).
Secondo quarto: Fondelli segna la rete del doppio vantaggio, Dani accorcia di nuovo ma Dolce a metà periodo griffa il 4-6. Capitan Luongo suona la carica, ma Astarita tiene viva la fiammella per i padroni di casa all’intervallo lungo (5-7).
Terzo quarto: Luongo ricorda a tutti chi è il capocannoniere della serie A (5-8), Fondelli segna il poker personale e poco dopo si iscrive a referto anche l’ex capitano Razzi (6-9). Dolce e Valentino mettono in ghiaccio la partita (6-11). Chemeri segna ancora, ma Luongo pareggia il conto con Fondelli (7-12). Anche Bruni trova la via del goal e Bini a una manciata di secondi dall’ultima sirena segna il punto dell’8-13.
Ultimo quarto: Alesiani si sblocca e come lui anche Mirarchi (8-15), il monologo bustocco prosegue con le reti di Fondelli, la quinta personale, e di Bruni che fissano il risultato sul definitivo 8-17.

Tabellino
Rari Nantes Florentia-Banco Bpm Sport Management 8-17
(3-4, 2-3, 3-6, 0-4)
Rari Nantes Florentia: Cicali, Generini, Eskert, Coppoli, F. Turchini, Bini 1, T. Turchini 1, Dani 1, Razzi 1, Tomasic, Astarita 3, Chemeri 1, Maurizi. All.: Tofani.
Banco Bpm Sport Management: Lazovic, Dolce 2, Marchetti, Alesiani 1, Fondelli 5, Di Somma, Drasovic, Bruni 2, Mirarchi 1, Luongo 4, Casasola, Valentino 2, Nicosia. All.: Baldineti.
Arbitri: Guarracino e Rovida.
Speattori: 300.

Risultati
Florentia-Banco Bpm Sport Management 8-17, Bogliasco-Catania 17-11, Ortigia-Trieste 7-10, Savona-Napoli 9-7, Brescia-Lazio 17-7, Posillipo-Roma 9-13, Genova Quinto-Pro Recco 1-16.

Classifica
Brescia 75; Pro Recco 72; Banco Bpm Sport Management 66; Posillipo 43; Ortigia 35; Roma 34; Lazio, Ortigia, Genova Quinto, Florentia e Savona 31; Napoli 29; Trieste 27; Bogliasco e Catania 16.

Playoff
Giovedì 23 maggio (Primo turno): Banco Bpm Sport Management-XXX, Posillipo-Ortigia.
Sabato 25 maggio (Semifinali): Pro Recco-Vinc. Banco Bpm Sport Management-XXX, Brescia-Vinc. Posillipo-Ortigia.
Domenica 26 maggio (Finale)

Copyright @2019