BUSTO-SIRACUSA: 14-8
La Sport Management si rialza: Ortigia battuta alla Manara

Con un Luongo in gran spolvero (5 reti) la Busto Sport Management si sbarazza senza mai soffrire dell'Ortigia Siracusa

GIOGARA

Mattia Brazzelli Lualdi

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Riprende nel migliore dei modo la sua corsa la Busto Bpm Sport Management dopo gli stop subiti da Brescia e Pro Recco. I Mastini sconfiggono piuttosto nettamente l’Ortigia Siracusa per 14-8, dopo una sfida dura e fisica, ma nella quale sono stati praticamente sempre in controllo. Senza lo squalificato Baldineti, al suo posto il suo vice Predrag Zimonjic, la squadra bustocca non si scompone e fa suoi i tre punti che servono tanto per la classifica, quanto per il morale.

Spettacolare la prestazione di Luongo che griffa un pokerissimo di reti, doppiette per Mirarchi e Valentino. Buona la prova di Nicosia in porta che sventa anche un rigore di Lifante.

Partita particolare per il coach di giornata Predrag Zimunijc che in calottina biancoverde ha giocato ben 12 anni prima di chiudere la carriera a con la Sport Management e iniziare subito a collaborare con Baldineti.

I mastini torneranno in vasca mercoledì 21 novembre. Alle ore 19 Luongo e soci saranno di scena ad Hannover per la terza giornata di Champions League, per provare a dar seguito alle imprese fatte con Olympiacos e Szolnoki.

Le voci del post partita
Marco Baldineti: “Abbiamo giocato una buona partita, in cui spesso ci siamo limitati a gestire e a tratti abbiamo giocato al nostri livelli. Mi è piaciuta la gestione di Zimunijc: con lui c’è grande intesa. Una nota stonata? Se avessi protestato come ha fatto Piccardo (allenatore dell’Ortigia ndr) io sarei stato sicuramente espulso; lui no”.

Il film della partita
Primo quarto: Gli ospiti con Napolitano provano a partire forte, ma Di Somma e Valentino ribaltano subito la situazione in acqua. Lifante impatta, ma Bruni e Mirarchi permetto alla Sport Management di chiudere in vantaggio 4-2.
Secondo quarto: Luongo in avvio trova subito il 5-2. L’Ortigia fatica tantissimo a giocare contro il pressing e la difesa bustocca. Sul finale del parziale poi, Fondelli segna anche il gol del 6-2 che manda le squadre all’intervallo lungo.
Terzo tempo: I siciliani dopo tredici minuti di astinenza, trovano la rete su rigore con Lifante, ma subito Luongo rimette a posto le cose con una doppietta personale (8-3 su rigore). Il classico gol dell’ex di Jelaca da il via ad un tentativo di rimonta a cui si unisce Di Luciano (8-5). Valentino segna il 9-5 mentre all’ultimo secondo Lifante spara malamente fuori un rigore.
Quarto quarto: Luongo segna subito il gol del poker personale che vale 10-5, Giacoppo risponde a Mirarchi e prova ad accorciare ma gli rispondono subito Damonte e lo stesso Luongo (13-6). Giacoppo è l’ultimo ad arrendersi con un gran pallonetto (13-7). Col destino del match già segnato, Casasola e Jelaca fissano il risultato finale sul 14-8.

Tabellino
Busto Bpm Sport Management-Ortigia Siracusa: 14-8
(4-2, 2-0, 3-3, 5-3)
SPORT MANAGEMENT: Lazovic, Dolce, Damonte 1, Alesiani, Fondelli 1, Di Somma 1, Drasovic, Bruni 1, Mirarchi 2, Luongo 5 (1 rig.), Casasola 1, Valentino 2, Nicosia. All. Zimunijc
CC ORTIGIA: Caruso, Cassia, Abela, Jelaca 2 (1 rig.), Di Luciano 1, Farmer, Giacoppo 2, Lifante 2 (1 rig.), Rotondo, Vapenski, Susak, Napolitano 1, Pellegrino. All. Piccardo
Arbitri: Collantoni e Frauenfelder
Note: Superiorità numeriche: Sport Management 6/8 + un rigore, Ortigia 4/4 + 2 rigori, di cui uno fallito da Lifante.Usciti per limiti di falli Abela nel quarto tempo. Spettatori 150 circa.

Risultati
Busto Sport Management-Ortigia Siracusa 14-8, Trieste-Pro Recco: 2-15, Florentia-Posillipo: 9-7, Napoli-Roma: 8-11, Lazio-Catania: 7-6, Savona-Bogliasco: 8-6, Brescia-Genova Quinto: 13-6.

Classifica
Brescia punti 18; Posillipo, Pro Recco 15; Sport Management Busto Arsizio 12; Trieste, Genova Quinto, Savona, Roma, Florentia 9; Lazio 7; Ortigia, Napoli 6; Bogliasco 1; Catania 0.

Prossimo turno
Sabato 24 novembre
Trieste-Busto Sport Management, Pro Recco-Lazio, Roma-Florentia, Genova-Ortigia, Catania-Napoli, Bogliasco-Brescia.

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA