Quarantenne con diversi precedenti
Lancia dose di cocaina dal finestrino, arrestato

L’uomo è stato fermato dai carabinieri. Ha gettato dal finestrino della macchina un involucro che conteneva 25 grammi di cocaina

cocaina

Alessio Murace

cassano magnago

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Giovedì sera, i carabinieri di Cassano Magnago, in collaborazione con i colleghi di Fagnano, hanno arrestato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio un quarantenne di Cairate, barista già pregiudicato.

L’uomo è stato fermato a Cassano Magnago. Poco prima, aveva gettato dal finestrino della macchina un involucro che poi i militari hanno recuperato e che conteneva 25 grammi di cocaina.

Nella disponibilità del quarantenne anche diverso denaro contante del quale il soggetto, tra l’altro disoccupato, non riusciva a darne conto.

L’uomo ha diversi precedenti. Nel 2015 era stato già fermato e trovato in possesso di un involucro contenente un grammo di cocaina. Due anno prima, in una circostanza praticamente identica a quest’ultima, veniva segnalato alla Prefettura di Varese in quanto al momento del controllo di una pattuglia dei carabinieri lanciava dall’abitacolo una dose di cocaina.

Sono in corso gli accertamenti finalizzati ad individuare le esatte responsabilità dell’uomo (giudicato con il rito direttissimo nella mattinata di venerdì) nell’ambiente dello spaccio della zona.

Copyright @2017