Confermato primo cittadino di Gorla Minore
Landoni, continuità ma non solo. “Abbiamo in cantiere nuovi progetti”

Non perde tempo il sindaco di Gorla Minore Vittorio Landoni, che il giorno dopo la sua rielezione a primo cittadino di Villa Durini è già in Comune per proseguire il lavoro fatto negli ultimi cinque anni. E aggiunge: “Abbiamo in cantiere progetti che prenderanno vita nei prossimi mesi”

Loretta Girola

gorla minore

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Non perde tempo il sindaco di Gorla Minore Vittorio Landoni, che il giorno dopo la sua rielezione a primo cittadino di Villa Durini è già in Comune per proseguire il lavoro fatto negli ultimi cinque anni: “Già questa mattina abbiamo affrontato diverse questioni – spiega – il Comune non si ferma per le elezioni”.

Sono contento della riconferma, non è stato facile ma ce l’abbiamo fatta – è così che Vittorio Landoni commenta il risultato elettorale – quello che intendiamo fare è continuare il lavoro sin da subito, per completare i progetti che avevamo in cantiere, e per cui è già stato effettuato il bando, e per realizzarne di nuovi. Inoltre, particolare attenzione sarà data ai rapporti all’interno del Comune, che intendiamo fortificare e migliorare.

Per quanto riguarda la squadra intendiamo riconfermare gli assessori, ma intendiamo comunque coinvolgere tutti i consiglieri, e stiamo studiando un progetto per farlo, che presenteremo il consiglio successivo a quello di insediamento.
Fin da subito abbiamo ripreso a lavorare, e spero di poter dare presto buone notizie riguardanti, ad esempio, l’open fiber; tutti si sono rimessi al lavoro, abbiamo in cantiere molti altri progetti che prenderanno vita nei prossimi mesi e proprio per questo intendiamo presentare una variante di bilancio che ci permetterà di farli partire il prima possibile”.

A far parte del consiglio comunale saranno per la lista “Per una comunità rinnovata” Sergio Ferioli (116 preferenze), Beatrice Bova (102), Giuseppe Migliarino (101), Fabio Lorvetti (98), Andrea Mazzocchin (81), Martina Orlandi (74), Alice Lualdi (70) e Annalisa Buratti (57).
A sedere tra i banchi dell’opposizione per il gruppo “Progetto per Gorla + Viva”, la candidata Fabiana Ermoni, oltre a Rossano Belloni (136), Matteo Landoni (82) e Sergio Caldiroli (77).

Copyright @2019