Il punto
Della Marra: “Lavorare senza sosta per soddisfare le esigenze della città”

Alessandro Della Marra, presidente di Attività Agesp Strumentali, fa il punto della situazione sui cantieri aperti in città e sui lavori che la “sua” Agesp sta gestendo per conto del comune

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Alessandro Della Marra, presidente di Attività Agesp Strumentali, fa il punto della situazione sui cantieri aperti in città e sui lavori che la “sua” Agesp sta gestendo per conto del comune.
“Essere il braccio operativo – sottolinea Della Marra – di una delle città più grosse della Lombardia vuol dire essere in grado di soddisfare le esigenze del comune. Sono uno di quelli a cui piace constatare e vedere di persona le cose, visito spesso i cantieri che Agesp gestisce per gli appalti più importanti del comune. Ci occupiamo delle gare, della dirigenza lavori e dell’elaborazione dei progetti.
La mia ultima visita è stata nel nuovo parcheggio multipiano di via Volturno (di fianco al tribunale). Un lavoro da 950 mila euro, dove abbiamo gestito la gara, monitoriamo l’appalto ed il progetto, in questo caso esterno, che è stato fatto. Stiamo anche vedendo con il comune come fare per rendere il parcheggio meno impattante possibile a livello estetico.
Fra luglio e agosto partiranno anche i lavori per la rotonda del tribunale, grazie al nostro progetto e al lavoro di squadra fatto con il comune; ringrazio il nostro assessore alla viabilità Max Rogora ed il sindaco per aver ottenuto una infrastruttura da 450 mila euro.
A giugno partiranno anche i due lotti di asfaltature di gran parte delle vie cittadine (appalto di oltre un milione di euro), inizieremo a marzo le prime potature delle alberature della città, a breve partiremo anche con la riqualificazione dei semafori.
Stanno finendo anche i lavori della pista di atletica e per dire gli ultimissimi lavori portati a termine cito il parcheggio Giussano, reso tecnologicamente all’avanguardia, e il parcheggio Bellini/Belotti nuovo e gratuito. Infine, la nuova caserma dei carabinieri, dove abbiamo completato la ristrutturazione e la creazione degli alloggi. Per tutte queste opere straordinarie il comune ha investito più di 4 milioni 330 mila Euro. Dobbiamo lavorare senza fermarci mai per soddisfare le esigenze della città”.

Copyright @2020