Convegno con la senatrice di Busto Laura Bignami
“Le fondamenta dei diritti dei caregiver familiari”

Con l’approvazione del comma 225 inserito nella legge di Bilancio 2018, l’Italia riconosce, dopo oltre 20 anni, la figura del caregiver familiare, allineandosi ad altri paesi europei ed extraeuropei

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

La senatrice di Busto Arsizio, Laura Bignami, del Movimento X, che per tutta la legislatura s’è impegnata e ha lavorato sviluppando il tema del caregiver familiare, parteciperà al convegno “Le fondamenta dei diritti dei caregiver familiari – Dal diritto oggettivo al diritto soggettivo” in programma martedì 20 febbraio alle ore 10 alla sala dell’Istituto di Santa Maria in Aquiro, presso il Senato della Repubblica.

Con l’approvazione del comma 225 inserito nella legge di Bilancio per il 2018 con l’emendamento 30.0.02, sottoscritto da oltre 155 senatori, l’Italia ha riconosciuto, dopo oltre 20 anni, la figura del caregiver familiare, allineandosi ad altri paesi europei ed extraeuropei.

Si definisce caregiver familiare la persona che assiste e si prende cura del coniuge, dell’altra parte dell’unione civile tra persone dello stesso sesso o del convivente di fatto, di un familiare o di un affine entro il secondo grado che, a causa di malattia, infermità o disabilità, non sia autosufficiente e in grado di prendersi cura di sé, sia riconosciuto invalido in quanto bisognoso di assistenza globale e continua di lunga durata o sia titolare di indennità di accompagnamento.

Modera l’incontro Paola Severini Melograni. Intervengono, Paolo Mazzoli (professore aggregato presso l’Università di Napoli), Alessandra Servidori (presidente nazionale www.tutteperitalia.it), Gianluca Abbate (presidente commissione Terzo Settore – Consiglio Nazionale Notariato), Simona Bellini (presidente del coordinamento nazionale famiglie disabili), Anna Cinzia Bonfrisco (senatrice, cofirmataria del progetto di legge 2128), Anna Maria Bernini (senatrice, cofirmataria del progetto di legge 2128). Conclusioni a cura di Laura Bignami, senatrice prima firmataria dell’emendamento 30.0.02 e del progetto di legge 2128.

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA