IN MEMORIA DI UN PICCOLO GRANDE GUERRIERO
L’Inter Club ricorda il piccolo Nicholas

Un centinaio di persone hanno partecipato alla cena di beneficenza organizzata dall'Inter Club di Busto, in memoria di Nicholas Bertolla che si è spento dopo una dura battaglia contro la leucemia. Il ricavato sarà devoluto al reparto di Oncologia Pediatrica

Silvia Bellezza

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Il  grande cuore neroazzurro si contraddistingue ancora una volta per un gesto di generosità.

L’Inter Club di Busto Arsizio, capitanato dalla presidentessa Betty Borroni, ha dedicato una serata di beneficenza alla memoria del piccolo Nicholas Bertolla, un grande guerriero che si è spento all’età di nove anni dopo aver combattuto una dura battaglia contro la leucemia.

Circa un centinaio di persone hanno partecipato alla cena di beneficenza che si è tenuta all’oratorio San Filippo, lo scorso giovedì, grazie alla quale sono stati raccolti mille euro che verranno devoluti al reparto di Oncologia pediatrica del San Matteo di Pavia e alla Fondazione Giacomo Ascoli di Varese.

Alla serata erano presenti i genitori di Nicholas, mamma Elena e papà Manuel. Inoltre, la dottoressa Maddalena Marinoni del Day Hospital Pediatrico Oncologico che collabora con la Fondazione Ascoli.

In rappresentanza dell’amministrazione comunale, il consigliere ultra interista Orazio Tallarida, insieme all’assessore Manuela Maffioli, interista doc.  E’ arrivato anche il sindaco Emanuele Antonelli, che, goliardicamente, ha espresso la sua fede calcistica indossando la maglia rossonera.

Ospite illustre della serata Regina Baresi, calciatrice e capitano dell’Inter Milano, figlia del noto calciatore Giuseppe Baresi.

In rappresentanza del coordinamento neroazzurro, hanno partecipato Ettore Brambilla ed Emanuela Garretta, sono intervenuti anche il presidente dell’Inter Club Cassano, Federica Marchetto e dell’Inter Club Somma Lombardo, Anna Maria Cantù, presente anche il giornalista Alfio Musmarra. 

La cena è stata allietata dall’intrattenimento musicale della cantante Arianna Bruno e dai gemelli Luca e Michele Scuderi.

Tanti bimbi, presenti alla serata, hanno intonato la canzone dell’Inter , emozionando tutti e sempre con il cuore rivolto al ricordo del piccolo Nicholas.

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA