Calcio e solidarietà
L’Oratorio San Filippo porta doni e sorrisi in Pediatria

Si è riempito di doni e sorrisi il reparto di Pediatria dell’ospedale di Busto grazie alla splendida iniziativa dell’Oratorio San Filippo che, nel pomeriggio di giovedì 20 dicembre, ha fatto visita ai piccoli ricoverati durante le festività natalizie

Simone Testa

Busto Arsizio

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Il reparto di Pediatria dell’ospedale di Busto Arsizio si riempe di doni e sorrisi grazie alla splendida iniziativa dell’Oratorio San Filippo che, nel pomeriggio di giovedì20 dicembre, ha fatto visita ai piccoli ricoverati durante le festività natalizie.

Presenti i calciatori della prima squadra accompagnati dal presidente Filippo Aspesi, dal mister Diego De Bernardi e dal dirigente Sergio Medici. Il team rossoblù ha spinto un carrello ricco di regali poi consegnati ai bimbi direttamente da “Babbo Natale” in persona, strappando un sorriso a tutti i presenti ed i ringraziamenti del primario Simonetta Cherubini.

“I ragazzi sono stati molto generosi ed hanno accettato questa iniziativa con grande entusiasmo – spiega il mister Diego De Bernardi – e, di tasca loro, hanno contribuito alla causa. Il reperimento dei regali è stato reso possibile anche grazie alla preziosa collaborazione della signora Marta Zaia, delle insegnanti e del personale Ata delle scuole primarie ‘Ada Negri’ di Sacconago, che ci hanno dato una mano nel lavoro di incartamento e classificazione dei regali per fasce d’età e sesso dei bambini”.

Esprime soddisfazione per il buon esito dell’iniziativa il coordinatore infermieristico Dino Piacentino: “Davvero un bel gesto, quello dell’Oratorio San Filippo che, per il secondo anno consecutivo, viene a farci visita e a rallegrare i bambini meno fortunati durante il periodo delle feste natalizie”.

Copyright @2018