CELEBRATO IL FUNERALE
L’ultimo saluto a Fausta Carnaghi Farioli: “Donna determinata e di infinita dolcezza”

Nella basilica di San Giovanni, gremita, è stato dato l'addio alla signora Faustina, madre dell'ex sindaco e attuale assessore all'Educazione Gigi Farioli

Silvia Bellezza

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Ultimo saluto a Fausta Carnaghi, madre di Gigi Farioli, alla quale l’ex sindaco ed attuale assessore all’Istruzione, era legatissimo.

Gremita la basilica di San Giovanni dove oggi è stato celebrato il funerale, alla presenza dei tre figli Gigi, Mario e Marina, circondati dall’affetto di tanta gente. Erano presenti il sindaco Emanuele Antonelli, gli assessori Manuela Maffioli, Laura Rogora e Massimo Rogora, alcuni consiglieri comunali, l’ex senatrice Erica D’Adda, gli esponenti del Distretto del Commercio e di tante realtà ed associazioni cittadine.

La signora Faustina aveva 94 anni compiuti lo scorso 27 dicembre e si è spenta nella notte fra sabato e domenica.

Nell’omelia, monsignor Severino Pagani ha ricordato che Faustina era una donna dal carattere deciso che ha saputo trasmettere ai figli importanti valori: “Chi l’ha conosciuta sa che la sua è stata una vita densa ed impegnata, fin da giovanissima è stata chiamata a responsabilità di ogni genere”, ha osservato il prevosto.

Era stata proprio Faustina a prendere in mano le redini dell’azienda di famiglia, a soli 19 anni, quando venne a mancare suo padre: “Aveva un temperamento determinato insieme ad un’infinita dolcezza. Questa donna ha attraversato, di decennio in decennio, ogni cambiamento della nostra città, nella società e nell’economia – sottolinea Pagani -. Oggi siamo qui in tanti a ricordarla e la ringraziamo perché ci riconduce a ciò che è essenziale della vita, i passaggi più difficili, le cose più vere”.

Al termine della funzione, è stato il figlio Mario a prendere la parola e visibilmente commosso ha rivolto l’ultimo ringraziamento alla madre: “Ci hai mostrato la strada senza mai ostacolare le nostre scelte ed eri molto soddisfatta di noi. Oggi hai raggiunto papà, siete vicini e sarete sempre vivi e presenti nei nostri cuori”.

Copyright @2020