SANZIONI SINO A 450 EURO
Mai lasciare il cane in auto sotto il sole

Anche quest’anno l’ufficio tutela animali del Comune di Olgiate Olona ha voluto ricordare a tutti i proprietari di animali il pericolo di lasciarli chiusi in auto anche solo per pochi minuti

Loretta Girola

olgiate olona

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Anche quest’anno l’ufficio tutela animali del Comune di Olgiate Olona ha voluto ricordare a tutti i proprietari di animali il pericolo di lasciarli chiusi in auto anche solo per pochi minuti; molti forse non sanno, infatti, che la temperatura può salire in poco tempo fino a 60 gradi, con conseguenze spesso tragiche. “Riparte la campagna informativa dell’Ufficio Tutela Animali di Olgiate Olona contro l’abbandono del cane chiuso in auto sotto il sole estivo – si legge in una nota diramata da Villa Gonzaga – e si ricorda che tale comportamento è espressamente vietato dal regolamento comunale di tutela animali (art. 9 comma 14, sanzione da 75 a 450 euro). Ma non solo: tenere un cane o comunque un animale dentro un veicolo fermo, in un periodo caldo, può anche configurare una responsabilità penale; in questi casi, le forze di polizia (fra le quali anche la Polizia Locale) possono interrompere il reato rompendo i finestrini delle auto, liberando e soccorrendo l’animale in difficoltà”. E la Polizia Locale olgiatese già in passato ha dimostrato di non aver problemi ad intervenire in caso di necessità, come avvenne tre anni fa quando gli Agenti ruppero il finestrino di un’auto parcheggiata in zona commerciale per liberare un cane lasciato chiuso nella vettura sotto il sole pomeridiano e che stava mostrando chiari segni di sofferenza.

“La Polizia Locale di Olgiate Olona – prosegue la nota – raccomanda quindi a tutti i cittadini di non lasciare i cani chiusi nelle auto sotto al sole: la temperatura nell’abitacolo dell’auto può salire in poco tempo fino a 60 gradi! Non serve a nulla lasciare i finestrini un po’ abbassati: la scarsa ventilazione all’interno dell’auto non consente infatti al cane di rilasciare il calore corporeo con la respirazione, e con l’aumentare della temperatura cresce parallelamente il rischio che l’animale possa subire un collasso cardio-circolatorio e morire per un colpo di calore”. Infine dal Comune ricordano che se ci si imbatte in un cane chiuso in macchina sotto al sole non si deve assolutamente intervenite da soli, poichè il proprietario del veicolo potrebbe sporgere denuncia per danneggiamento volontario; è necessario, invece, avvertite la Polizia Locale al numero 0331/608732.

Copyright @2019

NELLA STESSA CATEGORIA