Carabinieri
Maltratta da anni la compagna, lei lo denuncia: allontanato

I militari della stazione di piazza XXV Aprile hanno eseguito una misura cautelare, allontanando dalla casa coniugale, con divieto di avvicinamento, un 31enne peruviano che da cinque anni opprimeva e maltrattava la sua donna

Alessio Murace

Busto Arsizio

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Continua, da parte dei carabinieri di Busto, l’attività tesa a reprimere reati di genere e in particolare le violenze sulle donne.

Martedì 9 gennaio, i militari della stazione di piazza XXV Aprile hanno eseguito una misura cautelare, allontanando dalla casa coniugale, con divieto di avvicinamento, un 31enne peruviano.

Il provvedimento trae origine dalla denuncia presentata da una 35enne dominicana, da anni residente a Busto e da circa cinque anni costretta a subire vessazioni e maltrattamenti di vario genere dal 31enne, suo compagno e convivente. L’uomo la sottoponeva a prevaricazioni e aggressioni sia fisiche che verbali, tali da portarla a vivere in uno stato di prostrazione ormai perdurante.

La donna, prossima allo sfinimento, qualche tempo fa ha deciso di denunciare il suo uomo alla stazione dei carabinieri di Busto, raccontando i numerosi episodi di maltrattamenti e le diverse violenze di cui è stata vittima nel tempo.

I militari, al termine di urgenti e mirate indagini, sono riusciti ad acquisire elementi tali da consentire alla Procura di chiedere e ottenere un provvedimento cautelare eseguito e reso operativo nella giornata del 9 gennaio.

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA