125 GRAMMI DI “ERBA”
Marijuana nel comodino, denunciato per spaccio

I poliziotti hanno perquisito l’abitazione del 42enne, noto come spacciatore di sostanze stupefacenti leggere

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Non si ferma l’attività antidroga del Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio, che ieri mattina ha denunciato un uomo sequestrando circa 125 grammi di marijuana.

L’operazione è stata il frutto dello spirito di osservazione dell’equipaggio della volante che, in via Deledda, ha notato un’auto in transito con alla guida un individuo – si tratta di un italiano di 42 anni con qualche precedente – noto negli ambienti del consumo di droga come uno spacciatore di sostanze stupefacenti “leggere”.

L’uomo è stato fermato e il suo evidente nervosismo ha convinto i poliziotti ad verificare i loro sospetti perquisendo anche la sua abitazione, che si trova a poca distanza dal luogo del controllo. Qui effettivamente, nel comodino della stanza da letto, è stato trovato il “panetto” di 125 grammi di marijuana ben avvolto in uno strato di nastro adesivo. Visto il quantitativo non modico di “erba”, il quarantaduenne è stato denunciato per detenzione ai fini dello spaccio.

Copyright @2020

NELLA STESSA CATEGORIA