- InformazioneOnLine - http://www.informazioneonline.it -

Maxi scivolo e pista di ghiaccio, in centro è già festa

Il centro di Busto si è trasformato in un villaggio di montagna. Sono state ufficialmente inaugurate le nuove attrazioni, il grande scivolo “sul ghiaccio” con il trenino di piazza Vittorio Emanuele II e la pista di pattinaggio installata in piazza San Giovanni.

A tagliare il nastro sono stati il sindaco Emanuele Antonelli, insieme agli assessori Laura Rogora e Osvaldo Attolini, il presidente di Ascom  Rudy Collini, il presidente di Agesp Attività Strumentali,Alessandro Della Marra e l’eurodeputata Isabella Tovaglieri.

La pista, interamente realizzata in ghiaccio sintetico, sarà aperta fino al 12 gennaio e ha visto protagonista, in occasione dell’apertura, l’esibizione delle atlete dell’Accademia di Pattinaggio Bustese.

Sabato, in occasione dell’inaugurazione ufficiale, si è tenuto un momento di musica e festa e l’intervento del sindaco: “Quest’anno ci sono più luci e più iniziative – ha osservatp Antonelli -. Facciamo tutto questo per voi, per rendere più bello ed attrattivo il centro e sostenere i commercianti in un periodo importante come quello natalizio”. Altra novità di queste feste, è la capsula del tempo che verrà  portata in giro per la città, fra le scuole ed infine a Palazzo Gilardoni, per raccogliere i pensieri sul futuro. Verrà interrata e riaperta nel 2040: “Invito tutti ad apporre i vostri messaggi”, ha detto l’assessore Rogora.

“Per Agesp è un piacere offrire tutta l’assistenza tecnica necessaria per la pista e lo scivolo”, ha evidenziato Della Marra. “Natale è un momento di inclusione, per elevare lo spirito e scaldare il cuore”, ha aggiunto l’assessore Attolini.

In rappresentanza di Ascom, Collini ha sottolineato: “Crediamo nell’attrattività del territorio, è un Natale ricco di iniziative per le famiglie”.

Ennio Borin, della ditta A&G che gestisce le attrazioni, ha dichiarato: “La sfida è il rilancio della piazza Vittorio Emanuele e vogliamo vincerla con voi”.

A collaudare per primi lo scivolo, con una discesa da brivido sullo slittino, sono stati il sindaco Antonelli, con Laura Rogora e Alessandro Della Marra, attorniati da una folla di  persone già pronte a sperimentare il lancio.