26 GIUGNO 2019
Una messa in tre lingue per commemorare il 60° anniversario

Quest’anno ricorre il del 60° anniversario del disastro aereo del 26 giugno 1959, e, per commemoralo degnamente, il Comune di Olgiate Olona ha organizzato una cerimonia presso la Prepositurale antica Collegiata Santi Stefano e Lorenzo

Loretta Girola

olgiate olona

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Quest’anno ricorre il del 60° anniversario del disastro aereo del 26 giugno 1959, e, per commemoralo degnamente, il Comune di Olgiate Olona ha organizzato una cerimonia presso la Prepositurale antica Collegiata Santi Stefano e Lorenzo. “La commemorazione del 60° anniversario del disastro aereo del 26 giugno 1959 è diversa dal solito e unica per location e contenuto – spiegano gli organizzatori – infatti, a ospitare la cerimonia non sarà l’area del monumento memoriale di via 26 giugno, ma la Prepositurale antica Collegiata Santi Stefano e Lorenzo di Olgiate Olona, la chiesa più antica e prestigiosa della Valle Olona dove il 26 giugno 2009 la Serata della memoria chiuse la commemorazione del 50° anniversario.
A presiedere la celebrazione eucaristica di suffragio per le settanta vite immortali e i loro familiari defunti, che si svolgerà mercoledì 26 giugno, sarà monsignor Luca Raimondi, vicario dell’Arcivescovo Mario Delpini. Dunque, non una preghiera di suffragio, come nelle cerimonie dal 2009, ma la celebrazione della messa come avvenne nel 1993 davanti al monumento memoriale e in Prepositurale nel 2015 e nei primi anni dopo la sciagura.

Testi e canti della celebrazione eucaristica saranno tutti tradotti, e in parte declamati, in italiano, inglese e francese, e un opuscolo stampato permetterà a tutti di seguire la funzione accompagnata nel canto dal Coro Sursum Corda di Busto Arsizio; inoltre anche quest’anno a ricordare i Paesi di origine e nascita delle settanta vite immortali saranno dieci bandiere collocate in Prepositurale. Dopo l’Eucaristia, la commemorazione del 60° anniversario proseguirà con l’intervento del Sindaco Giovanni Montano, la premiazione dei dodici elaborati meritevoli scritti dai ragazzi di terza media per la decima edizione del progetto didattico memoria del disastro aereo del 26 giugno 1959 e la premiazione del migliore elaborato meritevole delle dieci edizioni.

Il 60° anniversario del disastro aereo del 26 giugno 1959 che ricorre nel 2019 è l’occasione propizia per sintetizzare eventi e numeri più significativi con cui dal 2008 a oggi Olgiate Olona ha fatto memoria della sciagura in modo sobrio, quotidianamente, passo dopo passo.
Per incarnare questa memoria sobria, quotidiana, passo dopo passo, in segno di ringraziamento tutti i protagonisti degli eventi commemorativi promossi dal 2009 al 2019 – artefici, sponsor, sostenitori, collaboratori – sono stati invitati alla cerimonia del 60° anniversario”.

Copyright @2019

NELLA STESSA CATEGORIA