Ciclismo giovanile
Milani, Zanini, Cattani e Spinoni campioni provinciali 2019

I giovani ciclisti crescono sotto lo sguardo della Madonnina. L’ha confermato nuovamente la 57^ edizione della “Sagra” ciclistica con le tre corse riservate alle categorie esordienti, allievi e juniores valide per l’assegnazione dei titoli provinciali

Ottavio Tognola

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

I giovani ciclisti crescono sotto lo sguardo della Madonnina. L’ha confermato nuovamente la 57^ edizione della “Sagra” ciclistica con le tre corse riservate alle categorie esordienti, allievi e juniores valide per l’assegnazione delle maglie di campione provinciale 2019. Una vera festa del ciclismo giovanile varesino come ha ribadito il Presidente provinciale della FCI, Massimo Rossetti, ringraziando le società con i loro corridori che vi hanno partecipato e in particolare quelle che hanno organizzato le tre corse: V.C, Cassano Magnago 1992 (esordienti e allievi), S.C. Fagnano Nuova (juniores).

Con un clima da classiche del nord, sotto una pioggia battente per tutti i 105 Km da Fagnano Olona al Brinzio, 76 juniores hanno onorato il 39° “Trofeo Graziella e Francesco Pistolesi alla memoria-23° Memorial Sergio Cerrutti” regalando al Presidente Giovanni Giani la soddisfazione di vedere un suo corridore, Marco Milani, conquistare la maglia di campione provinciale.

Corsa fagnanese con due team, Energy e Bustese/Olonia in evidenza nel gestirne lo svolgimento soprattutto nella fase finale, con l’epilogo della volata che ha visto ai primi due posti i fratelli Galimberti, Francesco e Lorenzo (Energy), con a completare il podio Pietro Aimonetto (Bustese/Olonia). Primo corridore varesino, come detto, Marco Milani (Fagnano Nuova), decimo.

A vincere la Cassano Magnago-Brinzio riservata agli allievi, conquistando la sua quinta vittoria stagionale è stato Manuel Oioli (Bustese/Olonia), prevalendo su Dario Igor Belletta (Busto Garolfo), in un testa a testa che si sta spesso ripetendo in questo inizio di stagione agonistica, con al terzo posto, neo campione provinciale, Simone Zanini (Prealpino) nipote dell’ex professionista ora DS dell’Astana, Stefano.

Alessandro Cattani (Pedale Saronnese) e Matteo Spinoni (Prealpino) sono, rispettivamente, i campioni provinciali degli Esordienti 2° e 1° anno, entrambi al quinto posto nelle due corse partite da Comerio.

Copyright @2019