“SAREMO VICINI AI PROBLEMI REALI DELLE PERSONE”
Nasce il circolo castellanzese di Fratelli d’Italia

“Vogliamo spiegare ai castellanzesi la differenza tra la politica dell’apparire e quella del fare”. Luciano Lista ha introdotto così la nuova realtà politica cittadina che riunisce insieme “un gruppo di persone che hanno iniziato il loro percorso 20 anni fa e che oggi si ritrovano sotto quella bandiera di valori che è Fratelli d’Italia”

Loretta Girola

castellanza

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

“Vogliamo spiegare ai castellanzesi la differenza tra la politica dell’apparire e quella del fare”; queste le parole con cui Luciano Lista ha introdotto la nuova realtà che riunisce insieme “un gruppo di persone che hanno iniziato il loro percorso politico 20 anni fa e che oggi si ritrovano sotto quella bandiera di valori che è Fratelli d’Italia”.

Alla presenza degli onorevoli Paola Frassinetti e Marco Osnato, e del portavoce provinciale Andrea Pellicini, Luciano Lista e Giovanni Manelli hanno presentato la nuova realtà politica castellanzese, sottolineando che il gruppo sia accomunato dalla “passione per amministrare la cosa pubblica come faremmo con la nostra famiglia, nell’ottica del buon padre di famiglia”.
“Castellanza – prosegue Lista, Presidente del circolo – è un comune complesso che, nonostante le sue dimensioni, si trova ad avere a che fare con i problemi tipici delle grandi città, per questo l’Amministrazione non deve essere limitata ai confini del territorio, ma caratterizzata da una visione sovracomunale.
Girando la città si notano ovunque esempi di degrado. Questo perché a chi amministra mancano una programmazione degli interventi e una visione della realtà; la giunta attuale rincorre le emergenze, seguendo i social: i cittadini si lamentano e dopo qualche giorno si interviene per risolvere il problema, ma questo significa non avere un progetto generale.

Non vedono i reali problemi del territorio, non girano per il paese; non basta andare in giro a tagliare nastri e a presenziare ad inaugurazioni, è necessario essere presenti, osservare e programmare, e questa è la differenza tra la politica dell’apparire e quella del fare. Noi vogliamo essere vicini ai reali problemi delle persone, noi ci siamo, Fratelli d’Italia è presente e invita anche le altre forze politiche di centrodestra a condividere con noi questa politica del fare”.
Alla presentazione ufficiale di sabato scorso erano presenti anche due attuali consiglieri delle minoranze, Paolo Colombo e Angelo Soragni. Sarà interessante capire se le altre forze di centrodestra accettino l’invito di Lista in vista delle prossime elezioni amministrative, in programma nel 2021.
“È solo attraverso la passione e il confronto quotidiano con i cittadini che si può governare una città – commenta il portavoce provinciale Andrea Pellicini – devo ammettere che sono felice che Luciano Lista e Giovanni Manelli siano tornati tra le nostre fila, perché questa città merita di migliorare”.
“Luciano ha già ben chiare le problematicità della città – sottolinea l’onorevole Paola Frassinetti – e noi, come sempre, saremo al vostro fianco per risolvere le criticità del territorio”.
“È opportuno che continuiate a far notare le pecche dell’attuale Amministrazione – conclude l’onorevole Marco Osnato – e che sottolineiate quello che non va in città anche in consiglio comunale dove Giovanni Manelli siede come consigliere, poiché l’Amministrazione deve avere come centro il benessere dei cittadini”.

Copyright @2020