Nasce Univa Servizi

La società di servizi alle imprese dell’Unione degli Industriali della Provincia di Varese cambia nome. Dopo 40 anni la SPI – Servizi & Promozioni Industriali Srl si trasforma in Univa Servizi

GALLARATE

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

La società di servizi alle imprese dell’Unione degli Industriali della Provincia di Varese cambia nome. Dopo 40 anni la SPI – Servizi & Promozioni Industriali Srl si trasforma in Univa Servizi. Un rebranding per aumentare il legame con la “casa madre” e per legare, ancor più che in passato, la propria immagine con quella del sistema Confindustria. Ma il progetto va oltre la semplice operazione di maquillage: Univa Servizi non è solo un nuovo nome, è anche un nuovo sito Internet (https://www.univaservizi.it/) pensato per essere strumento di lavoro di facile accesso per le imprese.

“Univa Servizi – spiega il Presidente dell’Unione Industriali, Riccardo Comerio – si tradurrà anche e soprattutto in nuove idee pensate per sostenere la vocazione industriale del territorio e per affiancare le imprese nella loro crescita competitiva”.

Quattro le aree di aiuto concreto alle imprese. La prima è rappresentata dalle attività di formazione. Sia finanziata (attraverso l’accompagnamento all’utilizzo delle risorse messe a disposizione dai fondi interprofessionali come Fondimpresa e Fondirigenti); sia direttamente in azienda; sia in aula. In poche parole: Univa Servizi sarà ed è in grado di garantire a qualsiasi impresa una formazione su misura su tutti i fronti aziendali.

La seconda è quella dei servizi e della consulenza sulle tematiche dell’ambiente, della sicurezza nei luoghi di lavoro, della privacy e dei modelli di organizzazione 231, dei sistemi di gestione.

La terza è quella dell’energia, un’area ormai da anni presidiata dall’Unione Industriali, perché ritenuta tra le leve competitive più importanti e allo stesso tempo più delicate per le aziende. Su questo punto l’offerta di Univa Servizi prevede la gestione dei contratti di energia elettrica e gas metano; energy management; analisi, audit e report energetici; realizzazione di interventi di efficienza energetica.

La quarta e più innovativa è quella legata al digitale con l’accompagnamento delle imprese su progetti di implementazione dei paradigmi dell’industria 4.0, verso i voucher digitali, verso percorsi di trasformazione digitale.

E poi ci sono le altre voci su cui Univa Servizi, anche grazie alla sempre più stretta collaborazione con l’Unione Industriali, è in grado di assistere e consigliare le imprese. Tanto per fare degli esempi: nella gestione degli eventi, nei rapporti con i media e nella comunicazione interna ed esterna, nella ricerca dei finanziamenti, nell’accesso ai servizi offerti dal Digital Innovation Hub Lombardia Varese. Un’offerta di accompagnamento ad una crescita competitiva, quella messa a disposizione dall’Unione Industriali per il tramite della propria società di servizi, dai numeri importanti. Alcuni esempi? Complessivamente tra formazione finanziata (Fondimpresa e Fondirigenti) e a pagamento Univa Servizi ha gestito solo da inizio 2018 ad oggi più di 1.500 corsi di formazione, per 16.000 ore complessive, 7.000 allievi e più di 370 aziende coinvolte. Sull’energia nella selezione di fornitori e nella negoziazione dei contratti sta assistendo più di 350 imprese per oltre 460 milioni totali di kWh all’anno per quanto riguarda l’energia elettrica e più di 170 imprese per un totale di oltre 40 milioni di metri cubi per quanto riguarda il gas metano.

“Il tutto – commenta ancora il Presidente di Univa, Riccardo Comerio – può essere riassunto nello slogan stesso di Univa Servizi che non abbiamo volutamente cambiato, mutuandolo da SPI: persone che semplificano il tuo lavoro, ogni giorno. Come un filo conduttore tra passato, presente e futuro della nostra società di servizi alle imprese, che con questa operazione è come se accettasse la sfida della modernità che impone a tutte le aziende, anche quelle legate al mondo dell’associazionismo datoriale, di cambiare i propri paradigmi organizzativi. Se da un lato le imprese cambiano, non possono che cambiare anche quelle realtà che per loro natura hanno l’obiettivo di agevolarne la crescita competitiva”.

Contemporaneamente al lancio del nuovo brand Univa Servizi ha avviato nuovi progetti di affiancamento delle imprese. Oltre a quelli riguardanti la neonata area digitale, c’è, per esempio, l’accreditamento al lavoro per quanto riguarda la formazione, il temporary manager per quanto riguarda l’energia e il modular risk assessment per quanto riguarda le attività di consulenza.

Copyright @2018