RINNOVATA FIDUCIA NEL MODELLO BUSTOCCO
Natalia Marrese e Mario Sansalone nel direttivo Federvita

Natalia Marrese, già responsabile del Movimento per la Vita Giovani di Busto Arsizio, è stata confermata nel direttivo lombardo. Mario Sansalone entra al posto del Presidente Antonio Pellegatta e riceve anche la nomina di segretario.

Silvia Bellezza

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Rinnovate le cariche regionali di Federvita Lombardia, l’associazione che coordina i Cav-Centri di Aiuto alla Vita, Movimenti per la Vita e Case di accoglienza.

Nell’assemblea, che si è tenuta a Milano lo scorso 24 febbraio, dopo  l’approvazione del bilancio consuntivo del 2017 si è passati alla votazione dei nuovi consiglieri e all’indicazione dei delegati lombardi per la votazione del nuovo consiglio nazionale del Movimento per la Vita Italiano.

Natalia Marrese, già responsabile del Movimento per la Vita Giovani di Busto Arsizio, è stata confermata nel direttivo lombardo per continuare il lavoro con i giovani. Entra, al posto del Presidente Antonio Pellegatta, Mario Sansalone, tesoriere e addetto stampa, per portare l’esperienza di comunicazione del Cav. I delegati lombardi per l’Assemblea di Roma del 17/18 marzo, invece, partono dalle province di Milano, Bergamo, Brescia e Como. Sansalone ha ricevuto anche la nomina di segretario.

Questo importante appuntamento elettorale è stato, per il Cav di Busto Arsizio, un rinnovato riconoscimento all’impegno dei volontari bustocchi, presenti e attivi in massa nell’organizzazione dell’ultimo convegno nazionale dei Cav svoltosi a Milano nel novembre scorso.

Un ringraziamento, infine, va ancora una volta, ai tanti bustesi e non, per il costante e silenzioso sostegno offerto all’attività del Cav che in 29 anni ha aiutato a far nascere 1.119 bambini.

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA