PER I GENITORI DEI PICCOLI DEGENTI
Donate tre poltrone alla Pediatria di Busto. Nel ricordo di Chiara

Al reparto di Pediatria dell'ospedale di Busto, i Lions hanno consegnato tre poltrone letto, acquistate con i fondi raccolti in occasione dello spettacolo dei Reattori, a nome dell'associazione "La Casa di Chiara"

Silvia Bellezza

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Il cuore della piccola Chiara continua a battere per i bimbi della Pediatria dell’Ospedale di Busto Arsizio. È arrivata una nuova preziosa donazione a nome dell’associazione “La Casa di Chiara”, fondata dai genitori Marco e Stefania Cirigliano, dopo che la loro bambina è volata in cielo.
L’iniziativa è stata organizzata insieme ai Lions che hanno promosso, lo scorso novembre, lo spettacolo teatrale dei Reattori per raccogliere i fondi a favore del progetto: l’acquisto di tre poltrone letto per i genitori che assistono i piccoli ricoverati in Pediatria.

La consegna ufficiale è avvenuta alla presenza della mamma e del papà di Chiara, insieme a Luca Cirigliano, fratello di Marco, e di una rappresentanza dei Lions Club Europa Cisalpino e Castellanza Malpensa con i rispettivi presidenti Salvatore Loschiavo e Pietro Grossi.  La donazione è stata accolta con grande riconoscenza dal Primario di Pediatria Simonetta Cherubini e dal direttore dell’Asst Valle Olona, Eugenio Porfido.

L’assessore all’Inclusione Sociale Miriam Arabini evidenzia: “Sono sempre più soddisfatta di questi risultati, frutto del lavoro di rete che ha coinvolto due associazioni lionistiche con la Casa di Chiara. Un’iniziativa che consentirà di dare un sollievo alle mamme dei piccoli in stato di degenza”.

Un messaggio di congratulazioni è arrivato anche dal governatore distrettuale dei Lions, Giancarlo Balzaretti: “Fare squadra permette di ottenere grandi service sul territorio, l’auspicio è che questa collaborazione continui a dare importanti risultati”. Soddisfatto il presidente del Lions Club Europa Cisalpino che sottolinea: “Tutto questo è stato possibile dalla generosità di circa 350 persone che hanno assistito allo spettacolo devolvendo il proprio contributo”.
È solo l’ultima di una serie di donazioni preziose, a nome di Chiara, per i piccoli ricoverati: prima l’incubatrice all’ospedale Del Ponte di Varese, poi kit di attrezzature sanitarie pediatriche per le ambulanze della Croce Rossa e anche la “Stanza di Chiara”, inaugurata nel reparto di Pediatria di Busto.

Copyright @2019

NELLA STESSA CATEGORIA