CONCLUSI I LAVORI IN VIA BETTINELLI
Non più allagamenti al Pronto Soccorso in caso di forti piogge

“I primi risultati dei lavori sul sistema fognario e delle acque reflue in via Bettinelli e via Mulini sono già visibili”; queste le parole con cui l’Assessore Claudio Caldiroli ha sottolineato come, grazie agli interventi fatti negli scorsi mesi, non ci siano stati allagamenti al Pronto Soccorso dopo i temporali degli ultimi giorni

Loretta Girola

castellanza

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

“I primi risultati dei lavori sul sistema fognario e delle acque reflue in via Bettinelli e via Mulini sono già visibili”; queste le parole con cui l’Assessore Claudio Caldiroli ha sottolineato come, grazie agli interventi fatti negli scorsi mesi, non ci siano stati allagamenti al Pronto Soccorso dopo i temporali degli ultimi giorni.

“Sono in corso i lavori di CAP Holding per la seconda fase di lavori alle fognature – ha spiegato l’Assessore Caldiroli – ma già terminata la prima fase degli importanti interventi al sistema fognario ed acque reflue si vedono i primi, positivi, risultati per via Bettinelli nel rione Castegnate.

Infatti, contrariamente a quanto spesso avveniva fino a poco tempo fa in caso di forti piogge, i temporali notturni dei giorni scorsi non hanno causato nessun problema al Pronto Soccorso e all’intera zona. L’intervento, dunque, ha portato al potenziamento del sistema di scarico delle portate meteoriche nel fiume Olona situato in via Mulini, attraverso la posa di una nuova tubazione parallelamente a quella già esistente, e alleggerito dal punto di vista idraulico la rete fognaria a servizio di via Bettinelli che, in occasione di piogge di elevata intensità, non era in grado di smaltire le acque meteoriche ed i rigurgiti del piano stradale, invadendo la carreggiate e creando problemi e disagi.

La seconda fase, la più importante e complessa, prevede l’intercettazione delle acque meteoriche di un’area di 20 ettari che attualmente sono raccolte su viale Italia e successivamente confluiscono nelle fognature di via Bettinelli, che saranno in futuro deviate nella rete di Legnano. Sono in corso in questi giorni, poi, i lavori di rifacimento del tratto di fognatura in via Locatelli, a cui seguirà, nei mesi di agosto e settembre, la realizzazione di un nuovo tratto di fognatura in viale Italia con le opere per il successivo attraversamento della Saronnese e il collegamento con il tratto di via Locatelli. Gli interventi previsti non risolveranno in maniera definitiva tutti i problemi in caso di piogge eccezionali, le cosiddette bombe d’acqua, ma garantiranno un indubbio beneficio per la consistente diminuzione, ed una laminazione, delle portate meteoriche che gravano su via Bettinelli.

In questi giorni, infine, sono anche iniziati lavori di segnaletica orizzontale in diverse vie della città. Per questo tipo di interventi viene data la precedenza a quelli di più stretta necessità, alle linee Stop, alle strisce pedonali e alle strisce guida nelle intersezioni. Nel mese di settembre, con nuove risorse, verrà fatto un secondo intervento che cercherà di completare il più possibile le esigenze di segnaletica orizzontale della città”.

Copyright @2018