Secondi a nessuno
Non voglio che si parli male di Busto

A volte l’occasione per riparlare di una questione, arriva a sorpresa. Mi riferisco al lettore che definì Busto Arsizio “sfigata e sconosciuta”...

Gianluigi Marcora

Busto Arsizio

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

A volte, l’occasione per riparlare di una questione, arriva a sorpresa. Mi riferisco al lettore che definì Busto Arsizio “sfigata e sconosciuta” che ovviamente contestai. Disse allora quel lettore che “appena fuori Busto, nessuno sa che la città esiste” e anche qui, contestai. Adesso anche la cronaca mi dà una mano per via della vendita degli “spiccioli” di quote societarie Sea che il Comune di Busto Arsizio deteneva. “Spiccioli” che hanno fruttato 600.000 Euro e che catechizzano la fine di un sogno per gli amanti della tradizione. La cronaca ha messo in rilievo la storia di Malpensa, a cominciare dalla creazione dell’Aeroporto di Busto Arsizio che sorse nel 1948 per volontà degli industriali bustocchi.

Proprio da quell’evento, varesotti e milanesi, impararono a consolidare il nome di Busto Arsizio che già il principe mercante Enrico Dell’Acqua esportò nel mondo. Malpensa poi fu chiamata in causa per divenire “Aeroporto Intercontinentale” e l’Aeroporto di Busto Arsizio divenne Aeroporto Intercontinentale di Milano. E si cambiò pure il prefisso telefonico da 0331 a 02 (Malpensa è in Provincia di Varese, ma per telefonare a Malpensa si applica il prefisso 02). Per dire che Busto non è “sfigata” e nemmeno “sconosciuta“… a meno che non ci si voglia documentare e si pensa che anche gli altri non hanno interesse a farlo. Nessuna polemica, per carità. Solo che non mi garba sentire “parlare male” della prima città lombarda “non Provincia” con un Pil invidiabile rispetto anche al capoluogo Varese.

Il Senatore Gian Pietro Rossi, poi, mi ha dato una mano a rievocare l’arrivo all’Aeroporto di Busto Arsizio del Presidente USA, JFK (John Fitzgerald Kennedy) nel giugno del 1963 e fu proprio Rossi con fascia tricolore ad accogliere l’illustre ospite che sarebbe andato a Roma per ragioni di Stato.  Da non trascurare il fatto che l’aereo presidenziale americano atterrò all’Aeroporto di Busto Arsizio perchè – allora – era l’unico aeroporto in grado di far atterrare un aereo di grosse dimensioni e, da Malpensa a Roma, JFK proseguì in automobile.

Già in un precedente editoriale ricordai al cortese lettore che Busto Arsizio vanta altri primati; conosciuti e apprezzati. Uno è quello dell’industria in ogni suo campo (e qui non mi dilungo oltre), mentre l’altro (un po’ meno conosciuto, ma importantissimo) si riferisce ai tessuti pregiati riguardanti la moda. Sissignori, a Busto Arsizio arrivano i più quotati creatori di moda di ogni Casa per acquistare ogni tipo di tessuto e di teleria per dare sfogo alla loro creatività nel design dell’alta moda.

Forse un po’ “sfigata” – caro Lettore – Busto Arsizio lo è stata. Fu quando l’allora Capo del Governo, Benito Mussolini boicottò Busto Arsizio per creare la Provincia di Varese (1927) e accorpò Borsano e Sacconago (Comuni autonomi) con Busto Arsizio. Poi, tuttavia, ci fu rivincita per Busto Arsizio (che dura tuttora) per via del numero dei residenti, Pil sull’intera Provincia di Varese che dimostra come il Sud Provincia (Busto con i Comuni del Medio Olona) produce l’85% della ricchezza provinciale.

Chiaro che per un bustocco “nativo e lavativo” va stretto il fatto che si preferì Varese a Busto Arsizio quale capoluogo di Provincia, ma a conti fatti, la pratica, il pragmatismo, la vivibilità di Busto Arsizio sono secondi a nessuno.

Offro in sintesi un altro dato che ho già suggerito al lettore: quello di scorrazzare per Busto Arsizio con in mano il libro fotografico dal titolo “CUORE di BUSTO” con lavori di Marino Bianchi – GMC Editore e capire a partire dalle immagini raccolte quanto veramente Busto Arsizio sia bella. Dall’aeroporto di Busto Arsizio all’aeroporto Intercontinentale Città di Milano – Malpensa, “tutti” conoscono il nome di questa splendida città che si chiama Busto Arsizio di origine Ligure, col cuore Italiano.

Copyright @2017

DALLE RUBRICHE