SERIE C - 7^ giornata
Novara-Pro Patria 0-1. Tigrotti da urlo: il Derby del Ticino è biancoblù

Con un gol di Mastroianni nel finale di partita la Pro Patria si aggiudica il Derby del Ticino, scacciando la crisi

GIOGARA

Mattia Brazzelli Lualdi

NOVARA

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Che colpaccio! Che capolavoro!
Nell’appuntamento più sentito, il Derby del Ticino, la Pro Patria viola il “Silvio Piola” di Novara con un gol all’82’ di Mastroianni, centrando la seconda vittoria in campionato e dando così un calcio alla crisi di risultati (4ko di fila).
Nel primo tempo, con Javorcic che lancia titolari Zaro, Boffelli e Gazo, i tigrotti tengono bene il campo, riuscendo a farsi vedere in avanti prima con un tocco di Mastroianni (su tiro di Mora), poi con una conclusione a terra di Bertoni e nel finale con Le Noci.
All’intervallo sullo 0-0, grazie anche ad una bella parata d’istinto di Mangano su Eusepi, nella ripresa Colombo prova a spaventare in avvio gli azzurri che si fanno pericolosi su una punizione di Schiavi ben parata da Mangano. Ma è l’ingresso di Santana a cambiare il match: l’argentino prima trova all’80’ un sinistro pazzesco da fuori area che si stampa sulla traversa, poi favorisce l’inserimento di Mora, il cui cross basso viene tramutato in rete all’82’ da Mastroianni, proprio sotto la curva dei tifosi biancoblù (e della prima tifosa biancoblù…).

“E’ una vittoria che vale molto, moltissimo – il commento di Javorcic nel post partita – devo fare i complimenti ai miei ragazzi per la tenuta mentale ed emotiva. Nel secondo tempo ci siamo scrollati di dosso tutte le paure e abbiamo trovato grande fiducia. Ci mancava quel centimetro e a Novara abbiamo guadagnato 5 millimetri: siamo stati bravi a colpire nel momento giusto. Bravi a tutti, anche a chi è entrato dalla panchina: ha letto benissimo la partita. Avanti così”.

PRIMO TEMPO
Nel 3-5-2 di Javorcic Zaro ritorna a guidare la difesa, ma anche Boffelli e Gazo si guadagnano una mgalia da titolare; in attacco Le Noci e Mastroianni
00′ – Calcio d’inizio: Pro in maglia nera, Novara in azzurro
10′ – Buon avvio dei tigrotti: sul diagonale di Mora, Mastroianni impegna Di Gregorio
16′ – Prima offensiva del Novara con Cattaneo
17′ – Meglio comunque la Pro che ci prova Le Noci: altissimo
21′ – Bertoni di destro: para Di Gregorio. Ottimo approccio dei tigrotti
30′ – La Pro tiene bene il campo: i tifosi biancoblù si fanno sentire
35′ – Il Novara prova ad alzare il baricentro, ma la Pro c’è
40′ – Mangano reattivo sul tiro di Eusepi
42′ – Cartellino giallo per Bertoni
45′ – Squadre negli spogliatoi sul tiro a giro di Le Noci: lo 0-0 dell’intervallo, figlio delle poche occasione da rete, premia comunque il buon approccio di gara della Pro, capace di tenere il campo con personalità.

SECONDO TEMPO
Stessi undici per Javorcic e Viali
00′ – Ripartiti
04′ – Palo di Cacia, ma la bandierina dell’assistente era già alta
06′ – Sinistro di Colombo: Pro pericolosa
08′ – Giallo anche per Battistini
10′ – Contropiedi del Novara: brividi sul destro a lato di Eusepi
14′ – Parata in due tempi di Mangano sul tiro a volo di Schiavi
17′ – Fallaccio su Mastroianni che resta a terra
25′ – Galli in pressione sul portiere novarese che per poco non combina la frittata
27′ – Giallo anche per Colombo
28′ – Sulla punizione di Schiavi, Mangano fa la paratona, deviando in angolo
30′ – Due cambi per Javorcic: dentro Santana (per Le Noci) e Sanè (Galli)
31′ – Quarto cartellino giallo per i tigrotti, stavolta a Mora
35′ – Conclusione pazzesca di Santana: il suo sinistro da fuori area si stampa sull’incrocio
37′  GOL PRO PATRIA – Finte e contro-finte di Santana che innesca Mora, sul cui cross basso Mastroianni si fa trovare puntuale alla deviazione vincente: 0-1 sotto la curva dei tifosi biancoblù
40′ – Erroraccio di Mangano (palla sotto le gambe) che per poco non costa il pari
45′ – Dentro anche Lombardoni (fuori Bertoni)
47′ – Il sinistro di Sansone, deviato, fa venire i brividi
51′ – Dopo 6′ di recupero, rispetto ai 5 assegnati con tanto di punizione al limite, ecco il triplice fischio finale: la Pro espugna il “Silvio Piola” di Novara con un gol di Mastroianni. Il derby del Ticino è biancoblù

IL TABELLINO
Novara-Pro Patria: 0-1 (0-0)
Marcatore: Mastroianni al 37’st
PRO PATRIA 1919 (3-5-2): 12 Mangano; 4 Battistini, 19 Zaro, 15 Boffelli; 20 Mora, 21 Colombo, 14 Bertoni (45′ s.t. 18 Lombardoni), 13 Gazo (38′ s.t. 5 Molnar), 3 Galli (30′ s.t. 25 Sane); 17 Mastroianni, 10 Le Noci (30′ s.t. 11 Santana). A disposizione: 1 Tornaghi, 2 Marcone, 6 Molinari, 7 Pllumbaj, 8 Di Sabato, 9 Gucci, 23 Ghioldi, 24 Pedone. All. Javorcic.
NOVARA CALCIO (4-3-1-2): 12 Di Gregorio; 2 Tartaglia, 16 Sbraga (30′ s.t. 19 Cinaglia), 6 Chiosa, 13 Visconti (38′ s.t. 18 Sansone); 8 Sciaudone, 16 Bianchi, 5 Schiavi (30′ s.t 7 Manconi); 30 Cattaneo (19′ s.t. 10 Peralta); 9 Eusepi, 21 Cacia.  A disposizione: 1 Benedettini, 22 Marricchi, 4 Fonseca, 11 Stoppa, 14 Ronaldo, 23 Migliavacca, 24 Cordea, 29 Mallamo. All. Viali.
ARBITRO: Eduart Pashuku di Albano Laziale (Simone Teodori della Sezione di Fermo e Enrico Montanari della Sezione di Ancona).
NOTE – Terreno sintetico. Spettatori 1500 ca (612 paganti). Ammoniti: Bertoni, Battistini, Colombo, Mora (PP); Schiavi (NOV). Calci d’angoli: 6-0. Minuti di recupero: 0′ p.t., 5′ s.t.

RISULTATI
Mercoledì  17 ottobre: (ore 20:30): Albissola-Pistoiese: 1-3, Novara-Pro Patria: 0-1, Olbia-Alessandria: 0-0, Piacenza-Carrarese: 2-1, Pisa-Pro Piacenza: 3-1, Siena-Cuneo: 1-1.
Giovedì 18 ottobre: Juventus U23-Arezzo: 3-1, Lucchese-Arzachena: 4-0, Pontedera-Gozzano: 1-1
(Pro Vercelli-Virtus Entella: sospesa a data da determinarsi).

LA CLASSIFICA
13 Piacenza, Carrarese; 11 Arezzo e Pisa; 10 Pro Piacenza, Juventus U23, Lucchese; 9 Pro Vercelli; 8 Pontedera,  Alessandria e Olbia; 6 Arzachena, Cuneo e PRO PATRIA; 5 Pistoiese; 4 Novara e Robur Siena, Gozzano; 3 Virtus Entella; 1 Albissola.

I PROSSIMI TURNI DEI TIGROTTI
Domenica 21 ottobre (ore 16.30): Pro Patria-Piacenza
Domenica 28 ottobre (ore 20.30): Albissola-Pro Patria (a Chiavari)
Domenica 4 novembre: Pro Patria-Pontedera (orario da definire)
Domenica 11 novembre: Pro Patria-Arzachena (orario da definire)

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA