SARANNO INSTALLATE NELLE PROSSIME SETTIMANE
Nuove postazioni di ricarica per i veicoli elettrici

L’Amministrazione castellanzese ha deciso di facilitare la vita ai possessori di auto elettriche, e lo ha fatto approvando un protocollo d’intesa con Enel X Mobility che porterà all’installazione di 5 nuove colonnine per la ricarica

Loretta Girola

castellanza

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

L’Amministrazione castellanzese ha deciso di facilitare la vita ai possessori di auto elettriche, e lo ha fatto approvando un protocollo d’intesa con Enel X Mobility che porterà all’installazione di 5 nuove colonnine per la ricarica, che andranno ad aggiungersi a quelle già presenti. “Grazie ad un accordo con Enel X Mobility la città di Castellanza avrà nuove postazioni di ricarica per le auto elettriche – spiegano da Palazzo Brambilla – Enel X Mobility è una società del gruppo ENEL dedicata allo sviluppo della mobilità elettrica e dei servizi digitali per clienti, città, aziende e Pubblica Amministrazione, e sta installando stazioni di ricarica per permettere la piena diffusione dell’auto elettrica in Italia e favorire una mobilità sostenibile a basse emissioni.

Quest’iniziativa è in perfetta sintonia con la linea tracciata dalla Commissione Europea di riduzione delle emissioni nocive nell’atmosfera, e non va dimenticato, inoltre, che la stessa Commissione ha indicato come obiettivo prioritario e urgente la realizzazione di reti infrastrutturali per la ricarica di veicoli elettrici sui territori nazionali.

La Giunta Comunale di Castellanza ha dunque voluto aderire a questa iniziativa, approvando un protocollo d’intesa con Enel X Mobility e individuando, e mettendo a disposizione a titolo gratuito, quattro postazioni dove verranno posizionate cinque colonnine per la ricarica. Le nuove colonnine, la cui postazioni sono state individuate di Comune accordo, saranno posizionate nel parcheggio interno di via Garibaldi, nei pressi della casetta dell’acqua, in via Don Testori, nel parcheggio antistante il “grattacielo”, in Piazza Soldini, adiacente alla recinzione della LIUC (in questo caso saranno posizionate due colonnine, una delle quali sarà utilizzabile per ricarica motocicli) e in Via San Camillo, lato oratorio. “Le colonnine di ricarica, ognuna delle quali permetterà la ricarica veloce di due vetture contemporaneamente, – conclude l’Amministrazione – verranno posizionate all’inizio di quest’anno e si aggiungeranno a quelle già esistenti sul territorio in tre supermercati cittadini di recente apertura, Tigros, Aldi e In’S”.

Copyright @2019

NELLA STESSA CATEGORIA