PIÙ SICUREZZA PER GLI ALUNNI
Nuovo ingresso per le primarie ”Gabelli” di Marnate

Grazie al coordinamento dell’ufficio tecnico si sono conclusi prima dell’inizio dell’anno scolastico i lavori presso scuola primaria Gabelli, dove è stato spostato l’ingresso dell’istituto da via Varese a via Repubblica

Loretta Girola

marnate

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

L’inizio della scuola porterà un’importante novità per i genitori e gli alunni della scuola primaria “Gabelli di Marnate; l’ingresso dell’istituto, infatti, da quest’anno non sarà più quello di via Varese, ma sarà possibile solo da via Repubblica. Una scelta, quella di spostare l’ingresso della scuola, compiuta dall’Amministrazione per garantire la migliore sicurezza agli alunni ed alle persone che li accompagnano a scuola.

“L’anno scorso siamo intervenuti sull’edificio scolastico rifacendo completamente i bagni – spiega il Sindaco Marco Scazzosi – mentre in questo 2018 abbiamo affrontato lo spostamento dell’ingresso, un importante lavoro che va a risolvere un problema su cui riflettevamo già da qualche anno. I lavori, il cui importo è stato pari a 80mila euro, sono stati finanziati con l’avanzo di amministrazione dell’anno precedente. Questa scelta si è rivelata necessaria poiché l’ingresso da via Varese era diventato sempre più un pericolo per i nostri ragazzi e per chi ogni mattina li accompagna a scuola, perché prospiciente ad una strada già molto trafficata; inoltre negli orari di entrata e uscita, su via Varese si andava spesso a creare un ingorgo che coinvolgeva sia le vetture dei genitori sia quelle di chi abitualmente percorre quel tratto di strada, andando così a rallentare in traffico di questa zona centrale del paese. Abbiamo riflettuto sul problema, e abbiamo trovato la soluzione architettonica più consona, ovvero quella di realizzare un nuovo ingesso da via Repubblica, il che ci ha permesso di mettere più in sicurezza l’intera situazione.

Via Repubblica, infatti, è molto meno trafficata di via Varese, e, a pochi metri dall’ingresso è già presente un parcheggio, che contribuirà a diminuire la quantità di auto in sosta lungo la carreggiata; inoltre, l’ampio cortile presente all’interno della scuola è su un unico piano e, non presentando barriere architettoniche, faciliterà l’ingresso e l’uscita dei ragazzi. Un grosso ringraziamento, da parte mia e di tutta l’Amministrazione, va all’ufficio tecnico, che ha saputo sapientemente coordinare tutte le imprese che hanno lavorato durante il periodo estivo al fine di poter garantire che tutti i lavori si concludessero prima dell’inizio dell’anno scolastico”.

Copyright @2018