Inaugurazione dell’anno accademico 2018-2019 in LIUC
Obiettivo puntato sulle piccole e medie industrie

Saranno le piccole e medie industrie le protagoniste tematiche dell’imminente inaugurazione dell’anno accademico della Liuc, in programma lunedì 12 novembre dalle ore 10

Vincenzo Boccia, presidente di Confindustria

Luciano Landoni

CASTELLANZA

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Saranno le piccole e medie industrie le protagoniste tematiche dell’imminente inaugurazione dell’anno accademico della LIUC – Università Cattaneo, in programma lunedì 12 novembre dalle ore 10. Ospite principale sarà il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia.

“Per la prima volta nella storia della LIUC verrà sperimentata la ‘prolusione congiunta’,  coinvolgendo  due colleghe, di settori disciplinari differenti e di Atenei diversi” spiega il rettore dell’ateneo Federico Visconti. A Raffaella Manzini, professore ordinario di Ingegneria economico gestionale e pro rettore alla Ricerca della LIUC – Università Cattaneo, e a Chiara Mauri, professore ordinario di Economia e gestione delle imprese dell’Università della Valle d’Aosta, è affidato infatti il compito di approfondire due capolavori da valorizzarenelle piccole e medie imprese: innovazione e marketing.

“Si tratta di sfide importanti – anticipa Raffaella Manziniche richiedono ingenti risorse, investimenti continui nel tempo e massa critica. Nonostante questo, molte PMI hanno dimostrato di saperle portare avanti.  Non vogliamo dare ricette per il successo ma richiamare l’attenzione su alcuni elementi e contribuire alla riflessione sul tema”.

L’inaugurazione si aprirà con l’intervento del presidente dell’Università Michele Graglia, a cui seguirà quello del presidente di Confindustria Vincenzo Boccia. Nella relazione del rettore Federico Visconti saranno richiamati i tre pilastri fondamentali del recente cammino dell’ateneo: la gestione della proposta di valore (didattica innovativa, ma anche ricerca e LIUC Business School), il presidio delle relazioni con una pluralità di attori e la creazione di forze trainanti.

Copyright @2018