Castellanza
Occhio al semaforo rosso, diventa operativo il nuovo Vista Red sulla Saronnese

Da qualche giorno chi percorre in macchina la Saronnese deve prestare ancora più attenzione al rispetto del codice della strada; il Comune di Castellanza ha infatti installato un nuovo Vista Red che registrerà chi passa con il rosso all’incrocio tra via Per Saronno, via Italia e via Locatelli. Controllo targhe, telecamera in via Piemonte

Loretta Girola

castellanza

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Da qualche giorno chi percorre in macchina la Saronnese deve prestare ancora più attenzione al rispetto del codice della strada; il Comune di Castellanza ha infatti installato un nuovo Vista Red, che registrerà chi passa con il rosso. Il nuovo dispositivo, in funzione dalla scorsa settimana, è stato montato presso l’incrocio semaforico situato tra via Per Saronno, via Italia e via Locatelli. Il nuovo Vista Red sarebbe dovuto comparire all’inizio del mese di settembre, ma l’Amministrazione ha deciso di anticipare di qualche settimana per avere modo di approfittare di una fase iniziale di sperimentazione, agevolata dal fatto che in queste settimane il traffico sulla Saronnese è decisamente inferiore al solito.

La particolarità di questo nuovo impianto sta nel fatto che le telecamere non si limitano a scattare una foto di chi passa con il rosso, ma registrano un vero e proprio filmato della trasgressione, che viene poi trasmesso a una centrale operativa da cui parte il verbale. Verbale che sarà notificato anche a chi impegna il centro dell’incrocio quando è già occupato, liberandolo poi quando scatta il rosso; del resto, il codice della strada dice chiaramente che gli incroci devono essere impegnati solo quando sgombri, non mentre altri veicoli sono in coda.

Questo, almeno quanto sostenuto dal Comune di Castellanza, ma sicuramente già nel mese di settembre, quando ripartiranno appieno le attività lavorative e il traffico sulla Saronnese tornerà ad essere intenso come al solito, non mancheranno contestazioni, proteste e polemiche, come già avvenuto in altri comuni dove questo tipo di telecamere è già stato installato. Se chi transita sulla Saronnese dovrà prestare particolare attenzione al rispetto del codice della strada, chi percorre via Piemonte dovrà invece prestare particolare attenzione al fatto che la documentazione del proprio veicolo sia in regola. Lungo la strada che conduce alla clinica Santa Maria, infatti, è stata installata una telecamera in grado di leggere le targhe degli automezzi, con lo scopo di individuare in tempo reale chi circola su un’auto rubata o con documenti come revisione o assicurazione non in regola. Il software installato, inoltre, è in grado di riconoscere le targhe segnalando quelle inserite in apposite liste, permettendo così di riconoscere subito i veicoli rubati o ricercati dalle autorità.

Copyright @2018