in terra ligure finisce 13-9 per i Mastini
Tutto ok per il Banco Bpm Sport Management a Bogliasco

Vittoria come da copione per la formazione guidata da mister Marco Baldineti. I mastini superano in trasferta (13-9) i liguri del Bogliasco Bene nel recupero della ventitreesima giornata del massimo campionato italiano di pallanuoto maschile. Mattatore del match, capitan Luongo con cinque reti

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Vittoria come da copione per il Banco BPM Sport Management, con la formazione guidata da mister Marco Baldineti che supera in trasferta (13-9) i liguri del Bogliasco Bene nel recupero della ventitreesima giornata del massimo campionato italiano di pallanuoto maschile. A fare la differenza è ancora una volta capitan Stefano Luongo che infila cinque gol, ben imitato da Cristiano Mirarchi che realizza un poker.

LA GARA. La formazione ospite parte di slancio: capitan Stefano Luongo gonfia due volte la rete avversaria, mentre arrivano un gol a testa per Fondelli e per il centroboa Bruni. Nel secondo tempo i padroni di casa vanno a segno tre volte rispettivamente con Puccio, Guidi e Monari mentre l’unico gol bustocco porta la firma di Mirarchi (3-5 a metà gara). Al cambio campo i padroni di casa trovano addirittura il pareggio, ma sono ancora due gol di capitan Luongo a ridare ai suoi per due volte il vantaggio, con l’attaccante del Banco BPM Sport Management che sfrutta alla perfezione l’uomo in più in entrambe le situazioni. Nel quarto tempo gli ospiti mettono al sicuro il risultato con Bogliasco che resiste fino a 5’ dalla fine. Nella seconda metà del quarto parziale in vasca c’è soltanto Busto Arsizio che va a segno ancora con Mirarchi (uomo in più) e Luongo e poi chiude con Alesiani e Di Somma a uomini pari. Finisce 13-9, con il sette di Marco Baldineti che a tre giornate dalla fine della regular season ha la certezza matematica del terzo posto.

PROSSIMO IMPEGNO. I Mastini torneranno in vasca il prossimo 24 aprile, nel decisivo match di Len Champions League in programma in Ungheria contro lo Szolnoki Dozsa.

Copyright @2019