Via De Gasperi riaprirà ad ottobre
Olgiate, proseguono i lavori sui ponti autostradali

Nonostante le ferie non si fermano i lavori sui ponti autostradali di Olgiate Olona. Lavori partiti da qualche mese che, presumibilmente, si concluderanno entro l’anno andando a sistemare e riqualificare tutte le strutture che sovrastano l’A8

Loretta Girola

olgiate olona

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Nonostante le ferie non si fermano i lavori sui ponti olgiatesi che sovrastano l’autostrada. Lavori partiti da qualche mese che, presumibilmente, si concluderanno entro l’anno.

Iniziati l’anno scorso con il ponte su via Cadorna, intervento prioritario dopo l’incidente che ha visto piombare un’auto sulla carreggiata autostradale sottostante, i lavori sono proseguiti sul ponte di via Gonzaga che conduce al cimitero, per poi spostarsi su quello di via De Gasperi, attualmente in fase di sistemazione. Gli interventi di manutenzione che la società Autostrade sta mettendo in atto sui ponti olgiatesi consistono nel cambio e nel rinforzo delle barriere laterali, e per i prossimi mesi sono previsti anche ulteriori sopralluoghi e controlli per determinarne le condizioni e la stabilità, per poter intervenire in caso di necessità.

Il consolidamento e la sostituzione delle barriere sul ponte di via De Gasperi, sulla quale è stato istituito il senso unico sino alla fine dell’intervento, interessano attualmente il lato della carreggiata che da Solbiate porta verso Castellanza, e questa prima parte dei lavori dovrebbe terminare entro i primi giorni del mese di settembre. Successivamente la carreggiata sarà riaperta, e i lavori si sposteranno sull’altro lato della strada, per concludersi presumibilmente, salvo imprevisti causati anche dalle condizioni metereologiche, verso metà del mese di ottobre.

Infine sarà la volta del ponte di via Roma, con gli interventi che potrebbero concludersi entro la fine del 2018; in questo caso, però, i lavori non comporteranno la chiusura della carreggiata. L’ampio spazio dedicato ai parcheggi intorno alla rotonda, infatti, permetterà agli addetti di poter operare solo occupando gli stalli di sosta, e dunque non ci dovrebbero essere disagi per la circolazione dei veicoli.

Copyright @2018