Openjobmetis acquista il 70% di HC Human Connections

GALLARATE

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Openjobmetis S.p.A., società quotata al mercato azionario – segmento STAR – gestito da Borsa Italiana, comunica di aver acquisito il 70% del capitale di HC Human Connections S.r.l. ad un prezzo pari a € 700.000, con il diritto di acquisire anche l’ulteriore 30% del capitale nel periodo di un anno, decorrente dalla fine del terzo anno dalla data del closing.

HC è una educational company che realizza interventi dedicati allo sviluppo e alla motivazione delle risorse umane nelle organizzazioni, attraverso una solida gamma di avanzate metodologie finalizzate ad ottenere effettivi cambiamenti nelle persone coinvolte. HC realizza interventi per aiutare manager, talenti e professional nel saper fare la differenza nella loro azienda.

“L’acquisto di HC Human Connections – ha commentato Rosario Rasizza, amministratore delegato di Openjobmetis Spa – ha il chiaro fine di ampliare ulteriormente il ventaglio di servizi offerti da Openjobmetis. L’acquisizione si inserisce nel filone strategico della nostra crescita nell’offerta di servizi ad alto valore aggiunto nell’ambito delle risorse umane. Attraverso l’operazione appena conclusa Openjobmetis avrà l’opportunità anche alla propria clientela le competenze, i valori e le avanzate tecnologie di HC”.

“Se cambiare è una condizione di sopravvivenza sempre più ineludibile per le aziende – gli ha fatto eco Gian Maria Zapelli, ceo e founder di HC -, non vi può essere cambiamento efficace senza l’evoluzione delle persone, delle loro capacità e del loro modo di essere protagoniste dei traguardi aziendali. HC ha consolidato 12 anni di interventi d’aiuto al cambiamento nelle principali aziende leader del Paese. Aiutare manager e professional nel fare la differenza nella loro azienda è la nostra ragione d’esistere”.

Quotata nel 2015, Openjobmetis Spa è la prima e unica agenzia per il lavoro sul mercato telematico azionario di Borsa Italiana nel segmento Star e si posiziona fra i primi operatori del settore in Italia, con ricavi pari a circa 584 milioni di euro (dato 2017).

Copyright @2018