Il management ha presentato la strategia futura della società
Openjobmetis protagonista dell’European Midcap Event di Ginevra

L’evento organizzato da Intermonte SIM ha consentito a molti investitori istituzionali europei, attraverso incontri one2one, di entrare in contatto con realtà italiane che eccellono nei loro rispettivi settori

gallarate

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Openjobmetis S.p.A. (Borsa Italiana: OJM), una delle principali Agenzie per il Lavoro, quotata al Mercato Azionario – segmento STAR, quartier generale a Gallarate, è stata protagonista dell’European Midcap Event a Ginevra. L’evento organizzato da Intermonte SIM ha consentito a molti investitori istituzionali europei, attraverso incontri one2one, di entrare in contatto con realtà italiane che eccellono nei loro rispettivi settori e caratterizzate da forti potenzialità di crescita. All’evento hanno preso parte l’Amministratore Delegato di Openjobmetis Rosario Rasizza e il CFO Alessandro Esposti.

In tale occasione, il management ha presentato la strategia futura della società, i risultati dei primi nove mesi dell’anno e inoltre, ha illustrato le potenzialità della nuova App “Shakejob”, dedicata al settore HoReCa.

Shakejob è nata dall’idea di quattro ingegneri gestionali neolaureati che attraverso le loro esperienze personali, maturate anche nel corso di soggiorni all’estero, hanno percepito e intuito il bisogno di uno strumento efficace e immediato per agevolare l’incontro tra domanda e offerta nel settore della ristorazione.

Settore che tipicamente risente di imprevisti, problematiche legate al reperimento di personale last minute e di una stretta cerchia di conoscenze all’interno della quale trovare delle risorse, talvolta, risulta inaccessibile.

I quattro giovani business ideatori hanno avuto l’occasione di presentare a Rosario Rasizza la loro idea e, dopo un’attenta valutazione, scrupolose ricerche di mercato e studi di fattibilità, Openjobmetis ha deciso di sviluppare e implementare il progetto, identificando nella persona di Daniela Pomarolli la figura di responsabile del progetto stesso.

Copyright @2017