Anche in questi giorni di emergenza sanitaria
Pacchi alimentari alle famiglie bisognose, l’associazione Passaparola non si ferma

“In questo periodo difficile per tutta la nazione, dove i servizi di assistenza alla persona sono ridotti, è opportuno manifestare la nostra vicinanza e offrire un servizio minimo alle famiglie”, dice il presidente Devis Martinello

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

L’associazione Passaparola comunica che anche in questi giorni di emergenza sanitaria sta portando avanti le attività di consegna di pacchi alimentari alle famiglie bisognose. “In questo periodo difficile per tutta la nazione, dove i servizi di assistenza alla persona sono ridotti, è opportuno manifestare la nostra vicinanza e offrire un servizio minimo alle famiglie – dice il presidente Devis Martinello – pertanto ci rivolgiamo sia agli esercenti commerciali ma anche a qualsiasi persona di buona volontà che voglia sostenere le nostre attività di prendere contatto con la nostra associazione (tel. 3296277359) per consegnarci alimenti ed altri beni di prima necessità che potranno poi essere ridistribuiti ai nostri utenti”.

L’associazione Passaparola conclude ricordando che anche in questo periodo non bisogna mai dimenticare chi già normalmente fatica a trovare un pasto caldo per sé e la propria famiglia. Nel caso in cui si volesse dare un minimo supporto economico per le attività, l’Iban del Passaparola è :IT32D0840420200000000803842.

Copyright @2020