Scoperti da Volante in servizio
Padre e figlio denunciati per tentato furto

Padre e figlio sono stati denunciati alla Procura di Busto per tentato furto e porto abusivo di armi. Sono stati pizzicati dalla Polizia mentre “armeggiavano” con fare sospetto vicino alla vetrina di una pasticceria chiusa

GALLARATE

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

La scorsa notte, una volante del Commissariato di Gallarate in servizio di normale controllo del territorio, dopo la segnalazione di un cittadino, ha raggiunto via XX Settembre dove ha notato due uomini “armeggiare” vicino alla vetrina di una pasticceria, ovviamente chiusa, dato l’orario notturno. I poliziotti hanno quindi fermato i due per accertare cosa stessero facendo. Uno di questi, alla vista degli agenti, ha tentato di liberarsi di un martelletto frangivetro, nascondendolo sotto un’auto in sosta. Il tentativo non è andato a buon fine, gli agenti hanno recuperato il martelletto e sottoposto a perquisizione i fermati, rinvenendo anche un coltello a “farfalla” e altro materiale di sospetta provenienza furtiva, quali accessori per cellulari, cd ed alcune chiavi.

Gli accertamenti sull’identità dei due uomini hanno fatto emergere che si era di fronte ad un padre di 45 anni con il proprio figlio ventenne. Padre e figlio sono stati denunciati alla Procura di Busto per tentato furto e porto abusivo di armi.

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA