FOTONOTIZIA
Palazzo Terzaghi è uno splendore. Dentro il “nuovo” Municipio di Gorla Maggiore / Le foto

La bellissima sala giunta, l’ufficio del sindaco e la sala del consiglio comunale sono “pronte all’uso” e lo abbiamo constatato di persona, effettuando un tour all’interno del Municipio rinnovato in compagnia del nostro fotografo Marino Bianchi

Foto Marino Bianchi

Alessio Murace

GORLA MAGGIORE

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Per fine luglio il Comune di Gorla Maggiore tornerà nella sua storica sede di Palazzo Terzaghi, in piazza Martiri della Libertà. Lo aveva già annunciato il sindaco Pietro Zappamiglio, con il taglio del nastro ufficiale al termine dei lavori di restauro nell’ala principale dell’edificio.

La bellissima sala giunta, l’ufficio del sindaco e la sala del consiglio comunale sono “pronte all’uso” e lo abbiamo constatato di persona, effettuando un tour all’interno del Municipio rinnovato in compagnia del nostro fotografo Marino Bianchi. Gli spazi luminosi, i lampadari in vetro di Murano che arricchiscono e abbelliscono la sala giunta e gli uffici al pianterreno,  l’alta cornice affrescata, subito sotto il soffitto, riportata alla luce con un minuzioso lavoro di restauro e i pavimenti in cotto che richiamano fedelmente quelli originali sono i particolari che balzano all’occhio e che hanno letteralmente “catturato” l’obiettivo di Marino Bianchi. La galleria fotografica che presentiamo è un’assoluta primizia, nell’attesa che si compia l’effettivo trasloco dalla sede “temporanea” (lo è stata per ben dodici anni, prima che l’amministrazione del sindaco Pietro Zappamiglio completasse i lavori) di via Garibaldi alla “dimora storica” di Palazzo Terzaghi, che ora attende solo gli ultimi arredi ed il completo cablaggio degli edifici. Poi, entro fine luglio, tornerà ad essere Municipio e, a tutti gli effetti, la “casa” di ogni cittadino gorlese.

Copyright @2019