TRADIZIONI
Il Palio di Cairate è di Munasteri

Il Rione Munasteri vince il Palio 2019 di Cairate. Tra sabato e domenica scorsi, nell’ultimo weekend di palio, i bianconeri hanno bissato la vittoria del 2017 confermando un certo feeling con il gradino più alto del podio. Anche quest’anno, il palio di Cairate si è concluso domenica sera con l’immancabile corsa degli asini sul campo dell’oratorio. Foto a cura di Marino Bianchi

Foto Marino Bianchi

CAIRATE

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Il Rione Munasteri vince il Palio 2019 di Cairate. Tra sabato e domenica scorsi, nell’ultimo weekend di palio, i bianconeri hanno bissato la vittoria del 2017 confermando un certo feeling con il gradino più alto del podio. Anche quest’anno, il palio di Cairate si è concluso domenica sera con l’immancabile corsa degli asini sul campo dell’oratorio. Oratorio che ha ospitato pure la gara delle pignatte e la suggestiva “cuccagna”, allestita dall’Associazione Italiana Palo della Cuccagna di Brignano Gera d’Adda (Bergamo). Al termine della settimana di palio, apertasi sabato 8 con il gran successo della Fulgor Run (oltre 1.400 runner, trecento in più della precedente edizione e con un occhio di riguardo per l’ambiente con l’eliminazione delle bottiglie di plastica al punto ristoro), a primeggiare è stato, come detto, il rione Munasteri. Ai gialli del Grimel, ai rossi della Maddalena, agli azzurri della Maduneta, ai blu della Quadra e ai verdi del San Pedar sarà concessa la rivincita l’anno prossimo.

La galleria fotografica a cura di Marino Bianchi

Copyright @2019