PROTESTA RINNOVATA
“Panchina inutilizzabile da mesi, cosa ci vuole per sistemarla?”

Rotta da tempo, Porfidio chiede di intervenire: "L'attenzione per la città passa anche da questi dettagli"

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

A inizio marzo era arrivata la prima “denuncia”: “Da quasi un mese c’è una panchina completamente inutilizzabile in viale Duca D’Aosta, direi che è tempo di sistemarla”.
A distanza di oltre due mesi, Audio Porfidio torna alla carica: “Non solo quella panchina è ancora sfasciata, ma nel frattempo se n’è danneggiata un’altra lì vicino”.

“Ho notato – aggiunge con ironia il leader del movimento La Voce della Città – che per tagliare l’erba nel parco di via Culin ci hanno messo ‘solo’ tre giorni. Ecco, dopo tre mesi, forse, è tempo di sistemare o sostituire una panchina a cui manca l’intera seduta”.
L’ex consigliere comunale fa riferimento al parco Culin che, racconta, “quando è stato aperto dopo l’emergenza, lunedì, si presentava con l’erba altissima e dei sacchi dell’immondizia abbandonato vicino all’ingresso (foto sotto). Forse sarebbe stato meglio provvedere alla manutenzione prima della riapertura. In ogni caso, come si dice, meglio tardi che mai. Spero di poter dire la stessa cosa per quella benedetta panchina. L’attenzione per la città passa anche da questi dettagli”.

Copyright @2020