La nota della società
Parcheggi gratuiti e abbonamenti, le precisazioni di Agesp

Confermata a tutti gli abbonati la tutela nei loro riguardi per quanto concerne il diritto di prelazione che sarà applicato, al termine dell’emergenza, quando verranno ripristinate le modalità ordinarie del servizio

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Agesp ricorda che, in questo periodo di crisi nazionale per COVID-19, tutti i parcheggi cittadini gestiti da Agesp Attività Strumentali S.r.l. – sia a sbarre che su strada con parcometro – sono utilizzabili gratuitamente, fino a data definirsi.

Con l’occasione, si conferma anche a tutti gli abbonati la tutela nei loro riguardi per quanto concerne il diritto di prelazione che sarà applicato, al termine dell’emergenza, quando verranno ripristinate le modalità ordinarie del servizio.

A seguito delle richieste pervenute, Agesp precisa, infine, che eventuali forme compensative per gli abbonamenti scaduti / sospesi verranno definite al momento della ripresa delle attività regolari.

Copyright @2020