IL PLAUSO DEL SINDACO ANTONELLI
Passaparola vicino ai bisognosi. Cento pacchi spesa ogni settimana

I tanti volontari, tra cui anche gli ultras della Pro Patria, confezionano cento pacchi spesa da trenta chili l’uno, sufficienti per soddisfare le esigenze di cento famiglie per una quindicina di giorni

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

In questi giorni  di emergenza, si moltiplicano le iniziative di solidarietà nei confronti delle persone più fragili.

Oggi il sindaco Emanuele Antonelli ha fatto visita al Passaparola, che è ospitata e collabora con Comunità Giovanile. L’associazione da sempre in prima linea per offrire un aiuto alle persone in difficoltà, che in questi giorni sta dando una mano alle famiglie più colpite dagli effetti del coronavirus. 

Ogni settimana i tantissimi volontari, tra cui anche gli ultras della Pro Patria, coordinati dal presidente Devis Martinello, confezionano cento pacchi spesa da trenta chili l’uno, sufficienti per soddisfare le esigenze alimentari di cento famiglie per una quindicina di giorni. 

“Sono orgoglioso di essere il sindaco di una città che sempre, ma a maggior ragione in questi giorni di crisi, si distingue per le attività a favore di chi ha più bisogno – sottolinea Antonelli – Ringrazio di cuore il Passaparola con tutti i suoi volontari: questo esempio di disponibilità verso gli altri è un bellissimo segno di speranza che ci aiuta a credere che, insieme, ce la possiamo fare a superare questo momento difficile”.

Copyright @2020