L’affondo di Dario Balotta (Legambiente)
“Pedemontana verrà pagata dai contribuenti lombardi”

La Regione è intervenuta per evitare il fallimento della società, chiedendo e ottenendo la rinegoziazione del debito. “Così Pedemontana verrà pagata al 100% dalle tasche pubbliche” dice il responsabile trasporti di Legambiente Lombardia

Busto Arsizio

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

“In Pedemontana non ci sono più soldi e la Regione, per togliere le castagne dal fuoco ed evitare il fallimento, si fa garante del vecchio prestito di 200 milioni (già speso). La concessionaria, dunque, non ottiene un euro in più”. Commenta così Dario Balotta, responsabile trasporti di Legambiente Lombardia, il nuovo “colpo di teatro” sul fronte Pedemontana.

“Con il coup de théâtre della rinegoziazione del debito, Roberto Maroni ha evitato la richiesta di fallimento della Procura. Questo intervento non ha risolto i problemi di Pedemontana, né messo un euro fresco sul piatto. La rinegoziazione del debito da 200 milioni non significa un nuovo prestito ma solo l’allungamento dei termini di restituzione del prestito originale già tutto speso e scaduto che, dal 2018 slitta automaticamente al 2034, a fronte di garanzia della Regione. Garanzia che pagheranno i lombardi con l’addizionale regionale. Se non è stato abbassato il tasso d’interesse, Pedemontana continuerà a pagare il 7%, che significa 14 milioni all’anno. Più di quello che incassa dai pedaggi. Quindi, con cosa pagherà gli altri costi di gestione? Per di più se Maroni continua a promettere la detariffazione delle tangenziali di Como e Varese? Infine, gli altri debiti (con Impregilo, Strabag e gli stipendi dei 117 addetti, ma anche le compensazioni ambientali attese da anni) con che soldi si pagano? Maroni garantisce con i soldi dei lombardi le banche per il prestito fatto a Pedemontana, quelle stesse banche che da socie di Pedemontana (Banca Intesa e Ubi Banca) non hanno versato l’equity e hanno contribuito alla condizione attuale di insolvenza. Con l’intervento della Regione il costo di Pedemontana verrà pagato al 100% dalle tasche pubbliche (Stato e Regione). Altro che project financing”.

Copyright @2017