Volley femminile, serie A/1 - 5^ giornata
Perugia-Uyba: 1-3. Le farfalle vincono nel posticipo

La Unet e-work Busto Arsizio conquista tre punti nel posticipo della quinta giornata vincendo a Perugia con delle ottime prestazioni di Lowe e Bonifacio

Igor Mutinari

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

La Unet e-work Busto Arsizio, nella quinta giornata di campionato, vince per 3-1 (18-25, 17-25, 25-18, 13-25) a Perugia. Le farfalle di coach Lavarini fanno valere la differenza tra le due squadre e, quando tengono alta l’attenzione, dominano la contesa. Il terzo set va considerato un incidente di percorso ed è la dimostrazione di quanto la testa sia importante nello sport. Per il resto del match le farfalle non hanno problemi a gestire la questione in campo mostrando una netta supremazia a muro e in battuta su un onesto avversario.

Eccellenti le prove di Lowe, mattatrice in attacco con 20 punti, e Bonifacio, dominatrice del muro (7 muri punto e 15 palloni a referto). Orro manda in doppia cifra anche Herbots (12) e Washington (10).

Con la vittoria in Umbria, la squadra di patron Pirola risale al quinto posto in classifica, ma tutte le avversarie che la precedono hanno giocato una partita in più.

Gennari e compagne torneranno in campo domenica 10 novembre al PalaYamamay contro la Tulip Volalto Caserta. Si gioca alle ore 17,00.

Le voci del post partita
Sara Bonifacio: “Sono contenta della mia prestazione  e dell’intesa con Orro, oggi molto bene anche a muro. Abbiamo ottenuto i tre punti che volevamo, dobbiamo ancora migliorare evitando i cali che abbiamo avuto anche in questa partita, ma quando ci vengono bene le cose siamo aggressive e facciamo bene. Puntiamo in alto e vogliamo fare sempre il meglio possibile”.

Le pagelle
Uyba: Washington 7, Bici sv, Herbots 6.5, Wang 6.5, Gennari 6.5, Cumino sv, Orro 7, Leonardi sv, Villani sv, Lowe 7.5, Bonifacio 8, Negretti sv, Berti sv. All. Lavarini 6.5

Il film della partita
Nel recupero infrasettimanale, Lavarini si affida a Orro in diagonale con Lowe, Washington e Bonifacio al centro, Gennari ed Herbots in banda, Wang libero. Risponde Bovari con Demichelis-Montibeller, Casillo-Menghi, Angeloni-Bidias, Cecchetto. Farfalle in rosso, umbre in nero.

Primo set: Busto parte al meglio (1-4 prima e 4-9 poi) e il turno a servizio di Lowe fa disastri nella retroguardia umbra (4-12). Perugia prova la rimonta disperata (15-18) ma tale resta e Herbots può chiudere 18-25.
Secondo set: Le squadre giocano a rincorrersi nel set (3-1, 5-7, 9-7) ma l’ace di Orro spezza l’equilibrio (10-13). Le farfalle continuano a sgasare (13-20) e in scioltezza si prendono il secondo punto sfruttando gli errori altrui (17-25).
Terzo set: Le padrone di casa provano a cambiare marcia (6-3) e nemmeno il cambio di diagonale cambia il trend (10-4), Busto non riesce più a colmare il gap e Perugia prolunga il match (25-18).
Quarto set: Busto non vuole correre rischi e sui muri di Bonifacio costruisce un tesoretto (0-6) che non ha nessuna intenzione di sperperare (8-19). Difatti in breve tempo arrivano i tre meritati punti (13-25).

Tabellino
Bartoccini Fortinfissi Perugia-Unet e-work Busto Arsizio 1-3 (18-25, 17-25, 25-18, 13-25)
Bartoccini Fortinfissi Perugia: Casillo 6, Bruno (L), Bidias 11, Cecchetto (L), Montibeller 13, Raskie 3, Demichelis 1, Menghi 2, Angeloni 3, Strunjak 1, Lazic 4, Taborelli ne, Mio Bertolo 3, Pascucci ne. All. Bovari, 2° Panfili. Battute: vincenti 0, errate 5. Muri: 10.
Unet e-work Busto Arsizio: Washington 10, Bici 1, Herbots 12, Wang (L), Gennari 5, Cumino, Orro 6, Leonardi ne, Villani, Lowe 20, Bonifacio 15, Negretti ne, Berti ne. All. Lavarini, 2° Musso. Battute: vincenti 3 (Orro 2), errate 11. Muri: 13 (Bonifacio 7).
Arbitri: Turtù e Feriozzi

Risultati
Perugia-Uyba 1-3, Conegliano-Bergamo 3-0, Scandicci-Novara 2-3, Firenze-Brescia 0-3, Filottrano-Casalmaggiore 0-3, Caserta-Monza 3-0, Cuneo-Chieri 1-3.

Classifica
Conegliano 17; Novara 14; Firenze 12; Brescia 11; Uyba 10; Casalmaggiore e Chieri 9; Scandicci 7; Cuneo 6; Bergamo 5; Caserta e Monza 4; Filottrano 2; Perugia 1.

Prossimo turno
Domenica 10 novembre, ore 17.00
Uyba-Caserta, Monza-Filottrano (a Busto, sabato 9 novembre alle ore 20.30), Novara-Conegliano (sabato 9 novembre, ore 20.30), Firenze-Cuneo, Chieri-Scandicci, Bergamo-Perugia, Brescia-Casalmaggiore (sabato 9 novembre, ore 20.30)

Copyright @2019

NELLA STESSA CATEGORIA