SETTORE GIOVANILE PRO PATRIA
Pokerissimo Juniores. Arriva un weekend da prova del nove

Dopo il pokerissimo infrasettimanale al Como, la Juniores si prepara alla gara di sabato a Marnate contro il Mantova. Domenica Allievi a Caronno, Giovanissimi a Fagnano

Emanuele Reguzzoni

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Il roboante pokerissimo della capolista Juniores nel turno infrasettimanale sul campo del Como, introduce un weekend in cui le formazioni del settore giovanile biancoblù della Pro Patria saranno attese da autentiche prove del nove. Da sabato pomeriggio, con la Juniores Nazionale attesa dalla inedita sfida contro il Mantova, al doppio impegno domenicale di Allievi e Giovanissimi Regionali, rispettivamente contro la Caronnese e la Masseroni Marchese, i motivi di interesse per i tifosi della Pro non mancheranno.

Si partirà, come detto sabato pomeriggio, – ore 14.30 a Marnate – con la sfida tra la Juniores Nazionale ed il Mantova: i virgiliani, dopo un avvio difficile, hanno recuperato terreno e attualmente occupano una posizione di centroclassifica con l’obiettivo, però, di agganciare la zona playoff. Un avversario da affrontare con la dovuta determinazione per i ragazzi di Andrea Scandroglio che nel frattempo, nel turno infrasettimanale disputato mercoledì 8 novembre, hanno intascato altri tre punti nell’atteso match esterno contro il Como. Sul campo sintetico di Pontelambro, i tigrotti hanno rifilato un netto 0-5 ai lariani guidati da Roberto Galia, ex mediano degli anni 90 con la maglia dello stesso Como e poi di Sampdoria, Juventus e Verona. Un’autentica prova di forza da parte dei biancoblù, con il match già deciso nella prima frazione grazie alle reti di Galli, De Rosa, Pellini e Davì. Nel secondo tempo a servire il pokerissimo bustocco l’ottava marcatura in campionato di bomber Banfi. Classifica comunque pressoché invariata con tutte le dirette concorrenti uscite vincenti dai rispettivi match ad esclusione della Caronnese bloccata sul pareggio proprio dal Mantova.

Partita difficilissima anche quella che domenica mattina dovrà affrontare in trasferta la rigenerata formazione Allievi Regionali contro la prima della classe Caronnese. I rossoblù – lo scorso anno vincitori del girone – anche in questa stagione sono partiti alla grande e possono vantare la miglior difesa del raggruppamento. Sarà, quindi, un banco di prova di spessore per i tigrotti che dall’arrivo del nuovo tecnico Giorgio Colleoni sembrano comunque aver ingranato la marcia giusta e la prestazione di carattere di domenica scorsa contro l’Aldini lo testimonia.

Match importante anche per i Giovanissimi Regionali impegnati domenica mattina – ore 10 al Comunale di Fagnano Olona contro la Masseroni Marchese. I milanesi in classifica si trovano distanziati di un solo punto dai biancoblù e rappresentano senza dubbio una delle favorite per l’accesso alla post season. Per i ragazzi di Claudio Calandrino saranno settanta minuti da giocare al massimo della concentrazione se vorranno riscattare il passo falso di domenica scorsa contro l’Accademia Internazionale: servirà oltre alla solita verve offensiva (i tigrotti rappresentano il miglior attacco del girone) anche una maggior attenzione in fase difensiva.

Il programma del weekend

JUNIORES NAZIONALI
Pro Patria-Mantova (sabato 11 novembre, ore 14.30, Comunale di Marnate – via Kennedy)
ALLIEVI REGIONALI 2001
Caronnese-Pro Patria (domenica 12 novembre, ore 11, Comunale di Caronno Pertusella – via Capo Sile)
GIOVANISSIMI REGIONALI 2003
Pro Patria-Masseroni Marchese (domenica 12 novembre, ore 10, Comunale di Fagnano Olona – piazza Matteotti)

Copyright @2017