SABATO 14 APRILE
Polo chimico: un “abbandono” sempre più rischioso

Ancora una volta i membri del comitato Valle Olona Respira e del movimento di Lotta per la salute Medicina Democratica si confrontano con la cittadinanza e si interrogano sul futuro del Polo Chimico

Loretta Girola

castellanza

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Ancora una volta i membri del comitato Valle Olona Respira e del movimento di Lotta per la salute Medicina Democratica si confrontano con la cittadinanza e si interrogano sul futuro del Polo Chimico; l’appuntamento è per sabato 14 aprile alle 15 presso la sala conferenze della biblioteca di Castellanza.

“Polo chimico: un “abbandono” sempre più rischioso” sarà un incontro aperto a tutti, introdotto da Stefano Catalano, che parlerà de “Le conseguenze dell’abbandono del sito” e da Marco Caldiroli, che illustrerà il tema “una bonifica rigorosa dell’ex area Montedison per un suo ritorno all’utilità pubblica: valutazioni ambientali degli interventi in corso e in progetto, tra “varianti” e attese”.

Gli organizzatori invitano la comunità ad essere partecipe e protagonista di questo momento di riflessione su un’area così importante per il nostro territorio.

Copyright @2018